meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 21°
Lun, 22/07/2024 - 05:50

data-top

lunedì 22 luglio 2024 | ore 06:19

Patrimonio di tutti: custodi della brughiera

La brughiera di Lonate e Malpensa: un’area da salvaguardare e soprattutto custodire. E proprio custode può e potrà esserlo ogni cittadino, associazione o istituzione.
Territorio - La brughiera del Gaggio

La brughiera di Lonate e Malpensa: un’area da salvaguardare, tutelare e soprattutto custodire. E proprio custode può e potrà esserlo ogni singolo cittadino, associazione oppure rappresentante delle istituzioni, appunto per dare il suo importante e significativo sostegno e contributo. Collaborare, condividere e partecipare, insomma, sono e continueranno ad essere le parole che più di qualsiasi altra risuonano e risuoneranno ovunque. Perché è fondamentale essere uniti, come ripetono le tante realtà ormai da tempo in prima linea per difendere quella zona, nello specifico 44 ettari che con l’espansione dell’aeroporto verrebbero cancellati definitivamente. Perché lì c’è un patrimonio che è di tutti, con le sue particolarità, le sue enormi qualità e la sua storia, che assieme vogliono proteggere e preservare. "Un'iniziata nata durante l'evento promosso proprio in brughiera alla fine di gennaio - spiega Claudio Spreafico, di Legambiente - In quell'occasione, infatti, eravamo riusciti a radunare più di 500 persone, molte delle quali ci avevano espresso la loro volontà di partecipare alle varie attività promosse. Ecco, allora, l'idea di farli essere parte attiva, diventando custodi". Un'ulteriore e significativo tassello che partendo dal presente guarda al futuro. "La conoscenza è prioritaria - prosegue Spreafico - Conoscere ciò che ci sta attorno, solo così si può prendere davvero consapevolezza del territorio straordinario che ci circonda e che va tutelato, salvaguardato e custodito. Quindi chiunque in tale senso può dare il suo supporto, impegnandosi nei differenti momenti di informazione e sensibilizzazione che verranno promossi e, allo stesso tempo, preoccupandosi che quest'area, tanto preziosa e ricca di biodiversità, non venga distrutta dall'espansione della cargo city di Malpensa. Ci tengo a ribadire che nessuno è contro lo sviluppo dell'aeroporto, ma chiediamo che ciò avvenga all'interno del sedime aeroportuale, dove gli spazi ci sono".

UN'AREA, PATRIMONIO DI TUTTI: CUSTODI DELLA BRUGHIERA

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento