meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 15°
Dom, 14/04/2024 - 01:50

data-top

domenica 14 aprile 2024 | ore 02:46

Ricordando Marcora: tra storia e attualità

Alla presenza di Piero Bassetti, Giuseppe Guzzetti, Bruno Tabacci e con il prezioso contributo testimoniale di Mariapia Garavaglia e Patrizia Toia, il Sindaco, Sara Bettinelli, ha ospitato un dialogo intarsiato tra ricordi, ricorsi storici, racconti e proiezioni al futuro.
Inveruno - Convegno su Giovanni Marcora

In occasione del 100esimo anniversario della nascita e del 40esimo anniversario della morte dell’ex Ministro inverunese, Giovanni Marcora, si è svolto sabato mattina nella sua città natale un convegno in sua memoria. Alla presenza di Piero Bassetti, Giuseppe Guzzetti, Bruno Tabacci e con il prezioso contributo testimoniale di Mariapia Garavaglia e Patrizia Toia, il Sindaco, Sara Bettinelli, ha ospitato un dialogo intarsiato tra ricordi, ricorsi storici, racconti e proiezioni al futuro, idee e sensazioni che racchiudessero in un paio d’ore l’idea di uomo che è stato Giovanni Marcora. Un ritratto dell’ex Ministro dell’Agricoltura, che è racchiuso in un libro, “Costruire l’Europa”, partito dai trascorsi storici per bocca di Bassetti, analizzando il contesto entro il quale Marcora si è trovato ad agire, compreso tra la tensione italiana dello stragismo e la convulsione europea legata al progetto che diventerà Unione Europea. Passato poi attraverso il dipinto del Marcora uomo e della sua personalità politica, in grado di saper leggere situazioni complesse, prevedendo le conseguenze dell’agire e sapendo scegliere le alleanze. Per finire poi alla pratica della sua attività politica e alle sue scelte, che non hanno mai dimenticato Inveruno, ma anzi che forse proprio dall’idea di grandezza di Inveruno traevano spunto. Ancora oggi beneficiamo infatti di interventi strutturali frutto della sua immaginazione, in particolare sul piano energetico, che consentono ai nostri territori di rendersi parzialmente autosufficienti almeno sotto determinati aspetti del piano energetico nazionale. Un incontro che ha destato grande interesse, con la sala Virga della biblioteca piena oltre i posti a sedere, a testimonianza di un paese che non ha dimenticato la sua guida.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento