meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 10°
Gio, 29/02/2024 - 09:20

data-top

giovedì 29 febbraio 2024 | ore 09:47

Rsa e volontari ospedalieri

Vi è una struttura che ospita pazienti parzialmente e non autosufficienti che costituisce uno dei vanti del paese. E vi è un'associazione che si è resa disponibile a dare loro assistenza, compagnia e occasioni di socialità.
Sociale - Aiuti e sostegno (Foto internet)

Vi è una struttura che ospita pazienti parzialmente e non autosufficienti che costituisce uno dei vanti del paese. E vi è un'associazione che si è resa disponibile a dare loro assistenza, compagnia e occasioni di socialità. Rsa "Sandro Pertini" di Arluno da una parte, associazione volontari ospedalieri di Magenta dall'altra. Le due rette avranno modo di intersecarsi grazie a un'intesa stretta tra Comune e sodalizio. La struttura annovera 19 posti letto destinati a 19 persone non autosufficienti e 25 di cui beneficiano invece i parzialmente autosufficienti. Persone che, al di là dell'assistenza sanitaria, necessitano anche di poter scambiare quattro chiacchiere, interfacciarsi per quanto possono con la realtà, disporre di una parola amica e compagna. Esigenze che saranno appunto soddisfatte dall'Avo di Magenta. Tutto è racchiuso tra le pieghe del protocollo d'intesa in cui si spiega che la finalità è di "Favorire il massimo grado possibile di integrazione sociale dei cittadini inseriti nella Rsa, attuare un impiego delle risorse razionalizzato e oculato evitando di possano verificare sovrapposizioni di interventi provenienti da più parti a favore della medesima persona, avvalersi della collaborazione di una realtà sensibile con richieste di aiuto senza finalità alcuna di lucro e disponibile alla coprogettazione e condivisione di alcuni interventi finalizzati all'integrazione degli ospiti". L'Avo, dal canto suo, si legge sempre nel protocollo d'intesa, "assicurerà agli ospiti una presenza accanto agli stessi, offrendo loro calore umano, ascolto, dialogo, aiuto per lottare contro la sofferenza e l'isolamento".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento