meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto, pioggia
Sab, 03/12/2022 - 13:50

data-top

sabato 03 dicembre 2022 | ore 14:38

Niccolò Fabi con 'Meno per meno'

Venerdì 2 dicembre esce in doppio vinile, CD e digitale 'Meno per meno', il nuovo progetto artistico di Niccolò Fabi composto da 10 brani.
Musica - Niccolò Fabi (Foto Simone Cecchetti)

Venerdì 2 dicembre esce in doppio vinile, CD e digitale 'Meno per meno', il nuovo progetto artistico di Niccolò Fabi composto da 10 brani, tra cui gli inediti “Al di fuori dell’amore” e “L’uomo che rimane al buio” e i nuovi brani “Andare oltre” e “Di Aratro e Di Arena”. Non un disco live, ma un vero e proprio progetto discografico che raccoglie 6 brani di repertorio, con il nuovo arrangiamento orchestrale proposto all’Arena di Verona, e 4 inediti con lo stesso mondo sonoro. Frutto del lungo e accurato lavoro di orchestrazione, e in alcuni casi di riscrittura, realizzato per il concerto dello scorso 2 ottobre dal cantautore romano insieme al Maestro Enrico Melozzi e la sua Orchestra Notturna Clandestina, “Meno per meno” offre, al pubblico che non ha potuto vivere il concerto all’Arena di Verona, una testimonianza della nuova tappa artistica di Niccolò, in occasione dei suoi 25 anni di musica. 'Meno per meno' verrà presentato al pubblico da Niccolò Fabi all’interno di alcuni spazi culturali e negozi in 11 città italiane a partire da giovedì 1 dicembre. Durante gli incontri verrà proiettato un contenuto video inedito e il pubblico potrà dialogare direttamente con il cantautore. Il viaggio live di Niccolò Fabi prosegue invece nel 2023, quando nei mesi di aprile e maggio tornerà in tour nei principali teatri italiani, per la prima volta insieme all’orchestra. Biglietti in prevendita su TicketOne e nei circuiti di vendita abituali (https://www.niccolofabi.it/web/live/).

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento