meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 29°
Ven, 12/08/2022 - 17:20

data-top

venerdì 12 agosto 2022 | ore 17:35

FdI Magnago e Bienate

Fratelli d'Italia: costituito il nuovo circolo territoriale Magnago e Bienate; presidente è Elia Piero Peroni, da sempre referente politico del partito.
Magnago / Politica - Fratelli d'Italia Magnago e Bienate

Fratelli d'Italia: costituito il nuovo circolo territoriale Magnago e Bienate; presidente è Elia Piero Peroni, da sempre referente politico del partito. "Con Elia e i tesserati, vecchi e nuovi, possiamo contare sulle persone giuste per continuare a portare avanti l’azione politica del nostro partito - spiega Christian Garavaglia, dirigente regionale di FdI - in quanto rappresentano una forza consolidata per l’attività e la presenza di Fratelli d’Italia sul territorio comunale, grazie alla loro esperienza ed all’intenso e costante lavoro che da anni hanno sempre svolto, con forza e capacità". "A Magnago - ribadisce Elia Peroni - sin dai tempi di Alleanza Nazionale, la destra cittadina ha sempre potuto contare sulla presenza del proprio circolo territoriale con il quale coordinare, sviluppare, proporre e indirizzare l’attività sia politica che amministrativa. Grazie ai molti tesserati che hanno aderito all’appello di Giorgia Meloni e al sostegno dell’amico Christian, oggi la nostra tradizione continua. Le elezioni politiche di settembre saranno un importante appuntamento con cui misurarsi e sul territorio registriamo sempre più un crescente interesse verso le battaglie di Fratelli d’Italia, con i cittadini che ci apprezzano sempre più per la serietà, la correttezza e la coerenza dei nostri attivisti e del nostro partito". Ai primi di settembre, in occasione dei gazebo elettorali per le prossime elezioni del 25 settembre, proseguirà la campagna tesseramento del circolo magnaghese, nelle piazze del capoluogo e della frazione.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento