meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 17°
Mer, 05/10/2022 - 03:20

data-top

mercoledì 05 ottobre 2022 | ore 03:44

Polo Scolastico: approvato progetto esecutivo

Nonostante la complessità di un’opera davvero unica a livello territoriale e alle difficoltà riscontrate in questi anni, procede il cantiere per la realizzazione del nuovo Polo Scolastico di Inveruno.
Inveruno - I cantieri del nuovo Polo Scolastico

Nonostante la complessità di un’opera davvero unica a livello territoriale e alle difficoltà riscontrate in questi anni, procede il cantiere per la realizzazione del nuovo Polo Scolastico di Inveruno. Negli scorsi giorni è stato approvato dalla giunta di Sara Bettinelli il ‘progetto esecutivo’ che porterà a finire gli interventi programmati e ad offrire agli inverunesi una delle scuole più moderne ed ecosostenibili a livello nazionale. “Dopo le fondamenta, sono già state realizzate le strutture che ospiteranno la scuola media, con annessa mensa – spiega il sindaco Sara Bettinelli – si stanno invece gettando le fondamenta per la palestra delle scuole medie ed inizia a rendersi visibile la mensa delle scuole elementari”.

Gli interventi di costruzione, occorre sottolinearlo, non si sono mai interrotti, anche in virtù delle autorizzazioni alla realizzazione che l’azienda aveva già in mano. Con questo ultimo passaggio sono stati invece definiti gli ultimi passaggi progettuali che porteranno, tra le altre cose, all’avvio della procedura per la certificazione leed platinum in tema di politiche ‘green’.

“La nostra Amministrazione ha voluto studiare e gestire un progetto davvero all’avanguardia coi tempi, prestando attenzione alle tantissimi modifiche normative di questi ultimi anni ed alle continue mutevoli condizioni operative (sia per pandemia e per gli eventi bellici in atto, che per riforme degli appalti) – continua Sara Bettinelli – per offrire spazi consoni alle nuove esigenze educative dei ragazzi, al risparmio energetico, alla rivalorizzazione di aree dismesse e alla gestione del bene comune. Gli interventi, nonostante un contesto imprevedibilmente a tutti più difficile di quanto ci si potesse immaginare, non si sono mai fermati e, passo dopo passo, stanno portando alla realizzazione finale di questo spazio didattico così innovativo per i nostri ragazzi”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento