meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 20°
Lun, 04/07/2022 - 23:20

data-top

lunedì 04 luglio 2022 | ore 23:38

'Mind Fest': di nuovo in Expo

In migliaia di nuovo sul Decumano per la 'prima vera' Mind Fest in Expo. Primi progetti realizzati e tanti spunti sul futuro nei luoghi dell'Esposizione Universale.
Milano / Eventi - 'Mind Fest': di nuovo in Expo

Le file di persone che parcheggiano vicino a piazza Costellazione di Mazzo di Rho, il Decumano che torna ad affollarsi, la musica, il cibo di strada, gli appuntamenti culturali. Certo, non è, purtroppo, più il fascino dell’Esposizione Universale con i suoi Padiglioni, ma è uno scorcio di futuro condito di nostalgia. Si tratta di un grande parco dell’innovazione alle porte di Milano, nell’ex area di Expo 2015. Tecnologico, verde, aperto a tutti, si chiama Mind (Milano Innovation District). Ospiterà uffici, centri di ricerca, spazi culturali, ma anche orti, giardini, negozi. Il 30 aprile e il 1° maggio, con due giorni di festa, è stato inaugurato il Mind Village, il primo quartiere già attivo della città del futuro. Qui diverse imprese hanno scelto di avere la loro sede e i loro team: AstraZeneca, Esselunga, Bio4Dreams, Rold, Illumina. La prima edizione del Mind Fest prevedeva numerosi eventi, con musica, arte, scienza, sport. Organizzato da Lendlease, gruppo internazionale di real estate e infrastrutture, che si è aggiudicato il progetto di rigenerazione di Mind, con il supporto di PlusValue. “Pochi hanno colto la portata del progetto. Molti lo vedono come sviluppo immobiliare. Ma non significa cemento e mattoni in più. Significa rigenerare un’area. L’aspetto importante è la partnership tra pubblico (con Arexpo) e privato per sviluppare un ecosistema che vada verso sviluppo e sostenibilità, le basi del futuro” ha raccontato in un’intervista a Millionaire Filippo Addarii, fondatore e ad di PlusValue. Gli edifici di Expo 2015 sono riconvertiti in ottica di economia circolare. L’obiettivo è creare un ecosistema per la crescita. Un luogo che connetta imprese, startup e università del territorio con i migliori talenti del mondo. L’intero distretto si estende per un milione di metri quadrati. Comprende lo Human Technopole, centro per la ricerca biomedica, l’Ospedale Galeazzi, il campus dell’Università degli Studi di Milano, il Mind Village e il West Gate, un’area con uffici, residenze, retail e servizi. All’interno ci si sposterà solo in bici o su mezzi elettrici. Nella due giorni di festa presente la nota cantante Elisa, ma anche musica, spettacoli, una mongolfiera libera a tutti, attività culturali e incontri per entrare nel futuro di Milano... ma anche delle nostre società.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento