meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 21°
Gio, 18/08/2022 - 00:20

data-top

giovedì 18 agosto 2022 | ore 01:07

Insubria Festival: migliaia di presenze

La manifestazione, un “must” del 25 aprile marcallese, giorno della Fiera di San Marco, è tornata a rianimare le genti dopo un anno di stop.
Marcallo - Insubria Festival 2022

Grande successo per la 18esima edizione dell’Insubria Festival a Marcallo. Il Festival Celtico, tenutosi nel grande Parco Ghiotti della cittadina, ha accolto centinaia di persone da tutto il territorio, che sono entrate per un giorno nell’ottica delle tradizioni dei Celti, che hanno popolato la nostra zona a partire dal IV secolo a.C., influenzandone le radici culturali.
La manifestazione, un “must” del 25 aprile marcallese, giorno della Fiera di San Marco, è tornata a rianimare le genti dopo un anno di stop. L’evento è stato organizzato dall’associazione culturale Terra Insubre, con il patrocinio del Comune di Marcallo con Casone.
Come avvenuto nei precedenti anni, le rievocazioni storiche celtiche, i mercatini a tema, il buon cibo (food truck e birra soprattutto) e le molte attività interattive a disposizione dei visitatori, come il tiro con l’arco, la pittura facciale e persino la tessitura, hanno riscosso grande soddisfazione da parte di tutti, regalando un lunedì speciale e spensierato.

La giornata è stata costellata anche da tre conferenze molto interessanti, che hanno avuto luogo in Sala Cattaneo, dove si è parlato di tradizioni, cultura e usanze dei Celti. Inoltre, i più intraprendenti si sono messi in gioco nel workshop di danza a cura dell’Accademia di Danze Irlandesi Gens d’Ys.
((Eventi più istituzionali, legati alla Fiera di San Marco, sono stati invece la piantumazione, sempre in Parco Ghiotti, di un albero rappresentativo dei 20 anni di felice gemellaggio tra Marcallo e Macroom, cittadina irlandese; la Commemorazione ai Caduti e il posizionamento dell’albero dei nati nel 2019-20-21 nel cortile del Municipio Comunale))
In serata, si è lasciato lo spazio alla musica, con uno spettacolo di danze irlandesi decisamente spumeggianti, e alla ritualità, con la significativa e tradizionale accensione dei Sacri Fuochi di Beltane, un'antica festa pagana gaelica che celebra l’avvicinarsi della stagione estiva, ormai alle porte.
L’Insubria Festival è quindi tornato e si è confermato ancora una volta come uno degli eventi più attesi del periodo nel territorio lombardo, grazie alla sua capacità di stupire e sorprendere con il fascino storico e rievocativo delle tradizioni celtiche.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento