meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 21°
Gio, 18/08/2022 - 00:20

data-top

giovedì 18 agosto 2022 | ore 00:41

Marinella e 'Suonatore Jones' cantano De Andrè

Sabato 23 Aprile, Metromondo omaggia Fabrizio De Andrè attraverso la voce dei suoi personaggi in uno dei quartieri storici di Milano, Porto di Mare.
Musica - Marinella

Una serata tutta da cantare e da gustare quella in programma al CIQ, a partire dalle 20 di sabato 23 aprile. Per chi vorrà trascorrere l'attesa del concerto con una cena in compagnia, è previsto infatti un menù con piatti tipici della tradizione genovese.

Alle 21.30 Marinella, accompagnata dalla sua chitarra, aprirà il concerto: classe 1991, seguita da migliaia di follower su instagram, dal 2010 si dedica allo studio della chitarra e della recitazione teatrale. Da sempre vicina al cantautorato italiano, frequenta scuole di canto e, sull'onda della crescente popolarità sui instagram, si esibisce in serate tributo in varie città italiane, oltre a produrre i suoi primi inediti.

Sul palco del CIQ proporrà alcuni tra i pezzi più toccanti del repertorio faberiano come Sally, Hotel Supramonte e Fiume Sand Creek.

La serata proseguirà in compagnia di Renato Franchi e l'Orchestrina del Suonatore Jones. Storica band dell'area milanese con all'attivo una significativa produzione discografica e centinaia di live concert: dalla canzone d'autore, alle storie d'amore, ai temi sociali e del vivere quotidiano.

Deve il suo nome a un celebre brano di De Andrè e, per omaggiarlo, si esibirà con numerosi pezzi da cantare insieme come Il pescatore, Via del campo, Bocca di Rosa, La guerra di Piero e Don Raffaè.

Interverranno Ivano Taietti per il saluto di Anpi Barona, Walter Pistarini e Claudio Sassi per presentare il nuovo libro 'Collezione De Andrè', in compagnia di Giuseppe Verrini - critico musicale e presentatore della serata.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento