meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 26°
Sab, 02/07/2022 - 09:20

data-top

sabato 02 luglio 2022 | ore 10:03

Profughi negli immobili confiscati

Magnago e Rescaldina: profughi ucraini nei beni confiscati alla criminalità e ristrutturati con fondi di Regione Lombardia.
Attualità - Beni confiscati (Foto internet)

"Apprendo con soddisfazione che una famiglia ucraina, composta da 6 persone tra cui 4 minori, sarà trasferita a Rescaldina, all'interno di un bene confiscato alla criminalità e ristrutturato con fondi di Regione Lombardia". Lo dichiara l'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato commentando la notizia del trasferimento disposto dalla Prefettura di Milano.

"L'appello nostro e di Anci - aggiunge - è stato accolto. Nei prossimi giorni a Magnago altri 4 appartamenti, anch'essi ristrutturati con fondi di Regione Lombardia, saranno assegnati ad altrettante famiglie di profughi provenienti dall'Ucraina".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento