meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 18°
Gio, 18/07/2019 - 06:50

data-top

giovedì 18 luglio 2019 | ore 07:44

Un 'Lirico' per tutti i gusti!

Ecco gli appuntamenti di gennaio e febbraio al Teatro di Magenta
Magenta - Teatro Lirico

Entra nel vivo la stagione musicale e teatrale del Teatro Lirico di Magenta, una realtà costantemente in evoluzione grazie soprattutto al gruppo 'Totem', che ne regge saldamente le redini. Si comincia sabato 22 gennaio con il Concerto Sinfonico dell'Orchestra Città di Magenta diretta da Alberto Malazzi: in programma l'Overture da 'La scala di seta' di Rossini, il Concerto per violino, pianoforte e orchestra d´archi in Re minore e la Sinfonia n. 4 in La maggiore op. 90 'Italiana' di Felix Mendelssohn-Bartholdy. Giovedì 27 si terrà il tradizionale Concerto della Memoria, in cui si esibirà l'Ensamble dell'Orchestra Giovanile Totem, diretta da Andrea Raffanini (ingresso libero fino a esaurimento posti). Il 1° febbraio si ride con Gianfranco D´angelo, Eleonora Giorgi, Nini Salerno e Paola Tedesco in 'Suoceri sull'orlo di una crisi di nervi', mentre sabato 5 si torna alla grande musica con il Concerto Sinfonico dell'Ensemble dell'Orchestra Sinfonica Città di Magenta. Domenica 13 febbraio 'Wolfi bambino prodigio' sarà un momento per grandi e piccoli di imparare qualcosa sul grande genio della musica classica Mozart; lo spettacolo, a fini didattici, si chiuderà con dolcetti per tutti. Giovedì 17 febbraio il 'Teatro La Ribalta' presenta lo spettacolo 'Fratelli', mentre domenica 20 l'Orchestra da camera della Val Pellice si esibirà in 'Le Sconfitte'. Ancora comicità giovedì 24 febbraio con 'Hocus Molto Pocus' di e con Raul Cremona, il mago più strampalato della tv, mentre il mese si chiuderà con il Concerto Sinfonico dell'Orchestra Città di Magenta che si terrà il 26. Cultura, musica, riso: ce n'è proprio per tutti i gusti! (Per info e biglietti: www.teatroliricomagenta.it; biglietteria aperta MARTEDI 10-12/17-19, GIOVEDI 10-12/17-19, SABATO 10-12
tel. 0297003255).

Invia nuovo commento