meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante
Mer, 19/01/2022 - 17:50

data-top

mercoledì 19 gennaio 2022 | ore 17:40

Prolungamento M5

È stata approvata la mozione presentata dalla maggioranza del consiglio comunale di Corbetta per la promozione della metropolitana milanese M5.
Corbetta - Il sindaco Marco Ballarini (Foto internet)

È stata approvata la mozione presentata dalla maggioranza del consiglio comunale di Corbetta per la promozione della metropolitana milanese M5 fino ai confini del territorio cittadino. L’Amministrazione comunale si impegna così a farsi promotrice del progetto di prolungamento della linea pubblica fino alla vicina città di Magenta presso gli organi superiori (Città Metropolitana, Regione Lombardia e Ministero). “È imprescindibile, se davvero si ha a cuore il futuro e l’ambiente, realizzare nuove modalità di trasporto pubblico di questo genere - ha commentato il sindaco Marco Ballarini - La SS11 è un’arteria stradale ad alta intensità, con oltre 16 milioni di passaggi da parte di moto, auto, furgoni e camion ogni anno. Non è difficile immaginare cosa significhi questo in termini di inquinamento, sbaglio? Abbiamo pazientato per anni, ora basta. Oggi, dopo anni e mesi di discussioni, progetti di fattibilità, di studi e di analisi sul prolungamento della M5 fino a Magenta crediamo sia arrivato il momento di passare ai fatti”. Lo studio di fattibilità dell’opera esiste, ma è indubbio che costruire un’infrastruttura del genere sottoterra o in superficie, non sarebbe cosa da poco. Tra i commenti dei cittadini all’annuncio, inoltre, c’è chi fa giustamente notare che un servizio molto simile esiste già e serve sia la città di Corbetta sia quella di Magenta: si tratta della linea del passante S6, un treno che attraversa tutta Milano fino ad arrivare a Novara da una parte e a Treviglio (provincia di Bergamo) dall’altra. Nonostante l’indice di affidabilità mensile della linea rientri negli standard previsti del 5% (le linee che non rispettano questo standard danno diritto a un rimborso agli utenti abbonati sottoforma di bonus per l’acquisto dell’abbonamento mensile successivo), la storia che i pendolari che si recano ogni giorno nel capoluogo lombardo per lavoro è ben diversa. Qualcuno fa notare che, prima di costruire qualcosa di nuovo, si potrebbe garantire un miglior funzionamento dell’esistente, con benefici sul brevissimo termine per i cittadini e per la circolazione automobilistica.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento