meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 10°
Mar, 07/12/2021 - 13:50

data-top

martedì 07 dicembre 2021 | ore 13:01

Premiati gli avisini

Come ogni anno, la sezione locale di Avis Buscate ha premiato gli avisini più meritevoli per la loro frequenza nelle donazioni di sangue.
Buscate - Premiazioni Avis

Come ogni anno, la sezione locale di Avis Buscate ha premiato gli avisini più meritevoli per la loro frequenza nelle donazioni di sangue - bene di cui c'è sempre un gran bisogno - che in questi anni di pandemia han subito una battuta d'arresto. Durante la Messa celebrata in onore dell'associazione, alla presenza anche delle altre sezioni locali della zona, Don Piero ha ricordato l'importanza di donare gratuitamente qualcosa di proprio, qualcosa che dà vita, proprio come il sangue e ha invitato le nuove leve ad avvicinarsi a quest'attività che ha insita in sé tutti i valori che il Vangelo predica. “Grazie a Don Piero per le sue parole toccanti – ha commentato il presidente Claudio Di Maria – Grazie anche al sindaco Fabio Merlotti, al vicesindaco Davide Colombo e all'assessore ai servizi sociali Elena Bienati, qui presenti, e sempre attenti alle esigenze della nostra associazione”. La segretaria Alice Pisoni ha fornito poi un quadro completo della situazione di questi due anni pandemici: “Nel 2020 abbiamo avuto 5 nuovi iscritti, di cui 4 donatori e 1 collaboratore. Sono state fatte 148 donazioni, di cui 128 di sangue e 20 di plasma, con un incremento del 10% rispetto al 2019, soprattutto tra donne e giovani. A fine anno scorso, abbiamo raggiunto così un totale di 83 donatori. Nel 2021, invece, fino a fine ottobre, abbiamo riportato 9 nuove iscrizioni (7 donne e 2 uomini), con 124 donazioni, di cui 105 di sangue e 19 di plasma”. “Molti iscritti per vari motivi non possono donare, altrimenti i numeri sarebbero più alti – commenta Di Maria – Ad ogni modo, abbiamo bisogno di donatori uomini, in quanto la donna può donare solo due volte l'anno per via delle mestruazioni”. Si è poi proseguiti con le premiazioni degli avisini benemeriti. Hanno ricevuto la benemerenza in rame: Danilo Corasaniti (9 donazioni), Letizia Quaglia (8) e Antonio Talarico (10). Quella in argento è andata a: Matteo Berra (17), Maria Grazia Dosio (16), Anna Motta (17), Alice Pisoni (16) e Cristina Zanzottera (16). Quella in argento dorato è andata a: Bruno Gerolin (24) e Dario Vescovo (26). Quella in oro è andata a: Ivan Merlotti (41), Augusto Parini (41) e Michele Scaccabarozzi (41). Infine, quella in oro con smeraldo è andata a Roberto Puricelli con 105 donazioni.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento