meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Mar, 07/12/2021 - 12:50

data-top

martedì 07 dicembre 2021 | ore 12:31

"Controlli nei cantieri con la Polizia locale"

L'assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, comunica che Regione Lombardia ha proposto ad Anci la sottoscrizione di un protocollo d'intesa per aumentare i controlli nei cantieri.
Attualità - Cantiere (Foto internet)

L'assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, comunica che Regione Lombardia ha proposto ad Anci la sottoscrizione di un protocollo d'intesa per aumentare i controlli nei cantieri. PROPOSTO ACCORDO CON ANCI PER SICUREZZA NEI CANTIERI - "Sul nostro territorio - ha evidenziato De Corato - si registrano troppo frequentemente incidenti sul lavoro. Tragedie che spesso si sarebbero potute evitare con il rispetto delle norme di sicurezza. Proprio per questo abbiamo proposto ad Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) la sottoscrizione di un protocollo per aumentare i controlli nei cantieri". FORMAZIONE OPERATORI E ISTITUZIONE NUCLEI POLIZIA LOCALE - "L'obiettivo - ha evidenziato De Corato - è quello di formare, presso i capoluoghi di Provincia, operatori di Polizia locale attraverso i servizi di prevenzione salute e sicurezza negli ambienti di lavoro (PSAL) delle ATS lombarde. Alla sottoscrizione dell'accordo e alla formazione degli agenti seguirebbe l'istituzione di nuclei sperimentali di Polizia locale specializzati, finanziati da Regione Lombardia". FONDAMENTALE COLLABORAZIONE TRA ENTI - "La collaborazione fra le varie istituzioni - ha concluso - è fondamentale per ridurre il più possibile i rischi dei lavoratori nei cantieri".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento