meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto 11°
Dom, 11/04/2021 - 19:50

data-top

domenica 11 aprile 2021 | ore 20:41

Silenzio in cassa e tra gli scaffali

I tanti dipendenti dei supermercati: una categoria che non si è mai fermata in questo lungo e difficile anno di pandemia, ma che, molto spesso, è passata sotto silenzio.
Commercio - Dipendente supermercato (Foto internet)

Dietro la cassa, tra gli scaffali oppure intenti a sistemare il materiale in magazzino. Mai un istante fermi, molti che si sono anche ammalati, qualcuno che, purtroppo, il virus se l'è portato via, eppure in un anno per loro, se non in qualche sporadico caso, solo silenzio. Se n'è parlato poco o praticamente niente, insomma, sbagliando... già, perché tra le diverse categorie che, in questi lunghi e complessi dodici mesi di emergenza Covid, non ci ha mai fatto mancare il suo impegno, il supporto e l'attenzione, alla fine c'è certamente il personale dei tanti supermercati. Chi ci ha consentito, infatti, di avere sempre a disposizione i beni di prima necessità? Chi, ancora, era lì a disposizione, garantendo in maniera regolare e continua il servizio (pure con l'attività di consegna a domicilio), ogni volta che eravamo impossibilitati ad uscire di casa? Chi ci ha dato sta andando avanti a darci una presenza costante, sia nei giorni feriali che in quelli festivi? Ecco ricordiamocelo e, in alcuni momenti, invece di criticarli o arrabbiarci se fanno rispettare le linee guida e le misure di sicurezza, proviamo, come abbiamo fatto e facciamo con altre realtà, a dire anche a loro un "grazie".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento