meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia
Sab, 10/04/2021 - 23:50

data-top

domenica 11 aprile 2021 | ore 00:22

'Rosa Corbetta' con Ballarini

"Vogliamo continuare ad appoggiare l’attuale sindaco, Marco Ballarini, anche per i prossimi cinque anni". È questa la posizione della Lista Rosa Corbetta.
Corbetta - Lista Rosa Corbetta

“Vogliamo continuare ad appoggiare l’attuale sindaco, Marco Ballarini, anche per i prossimi cinque anni. In questo mandato ha fatto molto per la città di Corbetta e non vorremmo che tutto il suo lavoro andasse sprecato”. È questa la posizione della Lista Rosa Corbetta, civica attiva nel territorio cittadino seppur non presente in consiglio comunale, espressa da Cristina Calati, capogruppo e candidata sindaco alle scorse elezioni amministrative, nel 2016. Quel 5 giugno, la lista ottenne circa il 3% dei consensi ‘ballando da sola’ e concedendo l’appoggio all’attuale primo cittadino solo al ballottaggio. “Abbiamo preso il risultato con soddisfazione e filosofia, noi non guardiamo alla politica in quanto tale, ma al bene del paese, nessuno mira a vertici o cariche politiche in Regione o altro. In questi cinque anni, seppur senza seggi in Consiglio, abbiamo seguito le feste estive e abbiamo operato per il sociale, seguendo le famiglie numerose. In questo periodo, io ho avuto molto tempo ‘libero’, gestendo un’agenzia di viaggi: mi sono messa a disposizione del Comune per l’organizzazione del servizio di spesa online, per esempio”. Una lista che più che di quote rosa, ha bisogno di quote azzurre: per le elezioni amministrative di questo 2021, si punta alla lista completa da 16 membri, con 5-6 uomini: “La legge ci vieta di presentare una lista solo composta da donne!”. Proprio in questi giorni, la lista si è confrontata con il Sidaco Ballarini e ha portato il proprio punto di vista sulle priorità da inserire nel programma elettorale. Qual è la priorità in questo momento? “Senz’altro la sicurezza in città - conclude Cristina Calati - Il discorso sicurezza a Corbetta è migliorato molto, anche se alcuni cittadini si lamentano dei troppi controlli e delle tante multe. Un grande traguardo, a cui molti comuni pensano solo adesso, è stata l’installazione dei varchi in accesso al territorio comunale, che permettono di controllare bolli e assicurazioni auto. E poi il discorso sociale, soprattutto in questo momento storico: la spesa online, la consegna a domicilio, l’aiuto agli anziani sono elementi fondamentali”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento