meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto -1°
Gio, 27/01/2022 - 00:50

data-top

giovedì 27 gennaio 2022 | ore 00:28

Il sorriso di Emilio rimarrà sempre nel cuore di Bernate

Emilio si è spento nel pomeriggio nella sua casa a Bernate, circondato da un amore e un affetto che dimostrano quanto lui sia stato speciale per tutta la comunità.
Bernate Ticino - Emilio Tizzoni

Un paese è di chi lo rende speciale, ed Emilio per Bernate lo è sempre stato.
Classe 1980, Emilio Tizzoni, conosciuto e amato da tutti, ha dedicato la sua vita al servizio della chiesa. Sempre presente in ogni celebrazione, prestando il suo servizio preciso e puntuale, caratterizzato da una simpatia unica nel suo genere. Indimenticabile poi la sua lunga amicizia con don Angelo Ripamonti (parroco di Bernate dal 2005 al 2015), che ha seguito e sostenuto per tutto il suo mandato in paese. Cresciuto in oratorio, è diventato per tantissimi ragazzi un vero e proprio punto di riferimento... come dimenticare i lunghi Grest trascorsi insieme!
Emilio si è spento nel pomeriggio nella sua casa a Bernate, circondato da un amore e un affetto che dimostrano quanto lui sia stato speciale per tutta la comunità. Un’anima buona, sempre pronta a donare un sorriso a tutti.
La redazione di Logos si unisce al dolore del nostro amico e collaboratore Michele, della famiglia Tizzoni e di tutta la comunità di Bernate.
Domani sera la Parrocchia di San Giorgio bernatese ricorderà il caro Emilio con la celebrazione del rosario in chiesa parrocchiale alle ore 20.45. I funerali saranno celebrati mercoledì 17 febbraio alle ore 15.00, preceduti dalla recita del rosario alle 14.30.
Una stella speciale brilla ora nel cielo!
Ma per tutti i bernatesi, caro Emilio, sarai sempre lì... sulla tua panchina al centro dell'oratorio... il tuo posto del cuore!

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento