meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 19°
Mer, 27/10/2021 - 16:50

data-top

mercoledì 27 ottobre 2021 | ore 17:27

"Perchè non un'area cani?"

L'idea di un cittadino dairaghese: "Perché non realizzare anche a Dairago un'area cani?". A giudicare dalle attestazioni di 'like' la proposta sembra piacere.
Generica - Area cani (foto internet)

Per portare il suo cane a fare una passeggiata e le necessarie deiezioni si reca sempre in realtà limitrofe. E allora lui, un cittadino di Dairago, sul profilo social "Dairago paese dei murales", ha lanciato una sorta di referendum popolare sia pure di carattere informale: perché non realizzare anche a Dairago un'area cani? E, a giudicare dalle attestazioni di like che gli sono pervenute, l'idea sembra solleticare parecchio l'attenzione. "Essendo in possesso di una cagnolina - scrive il cittadino - credo come tanti in tutto il paese, ogni volta che la porto in area cani devo andare a Villa Cortese o Arconate, mi piacerebbe allora chiedere a tutti voi: chi è favorevole a una realizzazione di un'area cani qui a Dairago?". Una proposta che si aggiunge a quelle già emerse nel bilancio partecipativo rispetto alle quali il sindaco Paola Rolfi ha chiesto in questi giorni di pronunciarsi. L'area cani non figura nel novero dei dieci suggerimenti emersi ma rappresenta pur sempre, a quanto si evince, una necessità. Il discorso aveva già trovato terreno fertile per svilupparsi negli anni scorsi e con precedenti amministrazioni ma non era alla fine mai decollato. E qualcuno, oltre ad appoggiare la proposta, ha anche un suggerimento preciso sul luogo in cui la si possa realizzare. La parola passa alla giunta di via Damiano Chiesa.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento