meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Dom, 17/01/2021 - 09:50

data-top

domenica 17 gennaio 2021 | ore 10:39

Vaccini... per posta

Vaccini 'Moderna' portati alle Regioni con i furgoni di Poste Italiane. In furgone? Già. Ed è una delle più grandi vaccinazioni della storia, non solo italiana, ma mondiale.
Attualità / Salute - Furgoni con i vaccini Covid

Direttamente dalla pagina Facebook dell'Istituto Superiore di Sanità (poi postato anche su quella del Ministero della Salute): "Sono arrivate questa mattina (ieri, 12 gennaio, ndr) presso la sede dell'ISS 47.000 dosi di vaccino Moderna; dopo le procedure di stoccaggio in una stanza adibita all'interno dell'istituto, saranno distribuite presso le Regioni, trasportate dai furgoni di Poste Italiane". Beh... volendo riprendere una delle celebri frasi del mitico Carlo Verdone, verrebbe quasi da dire "In che senso?". Cioé, quanto scritto l'abbiamo capito, la domanda o il dubbio che ci viene, però, è legato alla parte finale del messaggio. "Furgoni?"... ci mancherebbe (è bene precisarlo subito), qui non stiamo mettendo assolutamente in discussione Poste Italiane e i suoi servizi, piuttosto ci sorge spontanea un'altra domanda o, se preferite, un dubbio: una tra le più grandi vaccinazioni della storia, non solo italiana, bensì mondiale, e, in particolar modo la distribuzione e la consegna delle dosi nelle varie Regioni del nostro Paese, alla fine, affidata, appunto, a dei furgoni? Vaccini per posta, insomma! Chissà, molto probabilmente, avranno ragione gli esperti e coloro che stanno lavorando e programmando l'intero servizio, comunque permetteteci di avere una o più perplessità...

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento