meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno -2°
Mer, 27/01/2021 - 02:50

data-top

mercoledì 27 gennaio 2021 | ore 03:28

Benedizione dal campanile

Don Angelo Oldani, parroco di Ossona, ha avuto infatti la brillante idea di invocare la protezione del Signore da un punto chiave della città, dove il Covid-19 non può arrivare.
Ossona - La chiesa parrocchiale

La pandemia non ferma lo spirito cristiano del Natale, ma soprattutto, e questo è proprio il caso di dirlo, non ferma nemmeno le benedizioni delle abitazioni, tipiche di questo periodo. Don Angelo Oldani, parroco di Ossona, ha avuto infatti la brillante idea di invocare la protezione del Signore da un punto chiave della città, dove il Covid-19 non può arrivare. Dopo la messa delle 11, nel giorno di Santa Lucia, Don Angelo è salito sul campanile della chiesa di San Cristoforo e, dopo aver intonato la canzone dedicata alla Santa meridionale, martire cristiana durante la grande persecuzione di Diocleziano, ha benedetto i quattro punti cardinali della città. “Discenda la grazia della tua benedizione, perché quanti saranno accolti trovino sempre quel clima di amore e di pace, che è segno della tua presenza”, questa la benedizione richiesta al Signore. Poi gli auguri: “Buon Natale e viva Ossona”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento