meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Ven, 27/11/2020 - 11:20

data-top

venerdì 27 novembre 2020 | ore 12:29

Vaccini: che caos

Prenotazioni annullate, appuntamenti a data da destinarsi. Il vaccino antinfluenzale è un caos. Tutti noi siamo qui ad attendere il vaccino per il Coronavirus, ma se queste sono le premesse per quello più semplice influenzale, ci sarà forse da preoccuparsi?
Salute - Vaccino antinfluenzale (foto internet)

Siamo quasi all'assurdo, ormai oltre metà novembre, qui in Regione Lombardia, non vi è ancora certezza su se e quando si potrà fare la vaccinazione antinfluenzale. I primi medici di famiglia hanno ricevuto alcune dosi (chi un terzo chi meno di quanto richiesto), ma per la maggior parte delle persone, anche categorie a rischio, non si sa ancora nulla.
Si sommano così le testimonianze di chi ha chiesto un permesso al lavoro, è rimasto a casa per andare dal medico... e poi nulla. O le campagne annunciate da scuole e comuni, per bambini, con successiva prenotazione ufficiale, ma poi rimaste sospese senza risposta. In attesa di tempi migliori... anche perchè, spiace, non si capisce realmente più chi può farlo e come (basta guardare come alcune cliniche private lo vendano a 65 euro).
Insomma, tutti noi siamo qui ad attendere il vaccino per il Coronavirus, ma se queste sono le premesse per quello più semplice influenzale, ci sarà forse da preoccuparsi?

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento