meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 15°
Gio, 01/10/2020 - 08:20

data-top

giovedì 01 ottobre 2020 | ore 09:17

Agorà sostiene Abramo Bellani

Agorà con nuovi progetti e idee per Cuggiono e Castelletto. Abramo Bellani: "Siamo la prima vera alternativa per il paese".
Cuggiono - Il gruppo di Agorà per le elezioni 2020

Candidato sindaco: Bellani Abramo. Candidati consiglieri: Andrico Annalisa, Barizza Jessica, Baroli Stefano, Bazzetta Elisabetta, Carnaghi Andrea, Finardi Davide, Lattuada Massimo, Mattiello Massimo, Paganini Luca, Picetti Paola, Sassi Paolo, Servino Fabrizio.

1 - Cuggiono e Coronavirus, un’emergenza che potrebbe proseguire: quali interventi potrebbero rendersi necessari dopo questi mesi di commissariamento, per gestire al meglio i bisogni sociali?
"Dobbiamo innanzitutto ringraziare Azzurra Soccorso per l’apporto che ci ha dato in questo periodo, mostrando una capacità organizzativa straordinaria. In più non dobbiamo dimenticare anche la grande solidarietà che è emersa in paese; dobbiamo valorizzarla. La soluzione è l’istituzione di una Protezione Civile cuggionese".

2 - Cuggiono e lavoro: assistiamo al progressivo chiudere di attività e negozi di paese. Su cosa puntereste per riportare occupazione in paese?
"Il Comune non è un datore di lavoro per i privati, ma può al massimo cercare di fornire i mezzi per facilitare il lavoro nel paese. Secondo noi un punto focale è l’area tecnica comunale, la quale deve operare in modo più efficiente. Porteremo la fibra a Castelletto e in ogni casa e industria cuggionese".

3 - Viabilità ciclo-pedonale e stradale, manutenzione del verde: il paese necessita di pesanti interventi. Quali priorità?
"La priorità di queste asfaltature dipende dai lavori in esse già programmati. L’aiuto ci verrà dall’ufficio tecnico. Per quanto riguarda la Polizia occorre dire che la burocrazia toglie tempo e forze a un numero non congruo di vigili (sotto organico). Sicuramente completeremo la circonvallazione nei termini del primo e del secondo lotto, al termine del quale si potrà ripensare la viabilità di Cuggiono".

4 - Cultura ed eventi: un tessuto associativo importante, scuole che vogliono rilanciare progetti formativi. Da dove partire e con quali obiettivi?
"Mi sono reso conto che i numeri delle persone che vogliono mettersi in gioco per il paese a livello di volontariato sono impressionanti. Dobbiamo quindi sia implementare gli eventi, ma soprattutto coordinarli, per renderli più efficaci. La Fiera di primavera la trasformeremo in Fiera di san Giuseppe, dal sapore contadino, per apprezzare i prodotti del territorio del Ticino".

5- Tralasciando i sogni... se sarà eletto Sindaco cosa potrà e si impegnerà a fare concretamente per Cuggiono?
"Per favorire le nostre aziende e la creazione di opportunità di lavoro, il Comune dovrà farne una priorità, agendo come intermediario".

6 - Vi sono ampie aree di degrado in paese (area Lattuada, via Roma con ex municipio ed ex scuole, molti immobili di valore in centro, area industriale), cosa si intende sviluppare in queste aree?
"L’intervento sulle aree dismesse deve comprendere l’aspetto pubblico e privato, riqualificando le aree".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento