meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 16°
Gio, 24/09/2020 - 23:20

data-top

giovedì 24 settembre 2020 | ore 23:55

Mesero nel 'Mi-To'

L'edizione 101 della Milano-Torino partirà da Mesero. L'attesa è finita: tutto pronto per il via questo mercoledì (5 agosto). Conosciamo meglio, allora, la storica corsa.
Sport - Milano-Torino

L'attesa è quasi finita: ciclismo sempre più protagonista nel nostro territorio. Già, perché dopo il 'Grande Trittico Lombardo' di lunedì, con la partenza a Legnano, adesso sarà la volta di Mesero e della 'Milano-Torino'. Pronti, insomma, ad accogliere i campioni delle 'due ruote', con l'appuntamento che andrà in scena questo mercoledì (5 agosto). Dalla città del Magentino, insomma, prenderà il via la storica corsa che arriverà, poi, a Stupinigi, regalando, come sempre, grandi emozioni ai tanti tifosi ed appassionati. “È Con grande orgoglio che Mesero si aggiudica quest’anno la 101^ edizione della Milano-Torino - afferma il sindaco Davide Garavaglia - La presenza da noi di un evento sportivo così significativo a livello nazionale ed internazionale rispecchia appieno la volontà di sottolineare le potenzialità della nostra città, già grande meta di turismo per via della presenza di Santa Gianna Beretta Molla. Sentire i grandi nomi che sfileranno nelle nostre strade è una grande emozione e siamo certi che la cittadinanza parteciperà nella sua totalità con grande calore ed entusiasmo”.

23 SQUADRE AL VIA
Al via 23 squadre di 7 corridori ciascuna (14 UCI WorldTeams e 9 wild card) con alcuni dei migliori sprinter e passisti veloci del panorama internazionale come il vincitore delle Strade Bianche EOLO Wout Van Aert, Caleb Ewan, Fernando Gaviria, Sam Bennett, il tre volte campione del mondo su strada Peter Sagan, Mathieu Van Der Poel, Nacer Bouhanni, Jakub Mareczko, Arnaud Demare, Davide Cimolai e Matteo Moschetti solo per citarne alcuni.

IL PERCORSO
Il percorso è sostanzialmente pianeggiante fatto salvo l’attraversamento del Monferrato dove si affronterà un breve serie di strappetti. Partenza da Mesero e attraversamento di Magenta per proseguire lungo la Pianura Padana su strade larghe e rettilinee. Si incontrano, oltre ai consueti ostacoli cittadini come rotatorie, spartitraffico e passaggi rialzati, quattro passaggi a livello tutti concentrati nei primi 60 chilometri. Dopo l’attraversamento del Po nei pressi di Valenza si percorrono le colline ondulate del Monferrato che si concludono con l’attraversamento di Asti. Ultimi 70 km praticamente pianeggianti fino all’arrivo di Stupinigi. Ultimi 5 chilometri prevalentemente pianeggianti o in leggera salita su strade cittadine di media larghezza con la presenza di rotatorie in serie. Ultima curva a 400m dall’arrivo.

IL PROGRAMMA
Mesero (palestra comunale di via Giovanni XXIII): 9-12 operazioni preliminari accrediti; 9.15-10 verifica licenze; 10 riunione della direzione corsa con giuria e direttori sportivi; 10.30 riunione della direzione corsa con fotografi, Tv e polizia stradale.
Mesero (piazza Europa): 12 ritrovo di partenza; 12.25-13.40 foglio di firma; 13.45 partenza; 13.55 km 0 (trasferimento 4600 mt).
Stupinigi (Nichelino, viale Torino): 18.15-18.45 arrivo.

MODIFICHE ALLA CIRCOLAZIONE ED ALLE SOSTE
Più nello specifico: dalle 17 alle 23 di martedì 4 agosto - Divieto di sosta nelle vie Trieste, piazza Europa e Roma; ancora nelle vie Piave, Trieste, piazza Europa, Roma, vicolo Sant'Ambrogio, Marconi, Scuola, IV Novembre e Giovanni XXIII sospesa la circolazione, eccetto mezzi autorizzati dell'organizzazione (non sarà possibile entrare e uscire dalle abitazioni). Dalle 8 alle 17 di mercoledì 5 agosto - Vietata la sosta nelle vie Piave, Trieste, piazza Europa, Roma e Giovanni XXIII; quindi, sospesa la circolazione nelle vie Piave, Trieste, piazza Europa, Roma, vicolo Sant'Ambrogio, Marconi, Scuola, IV Novembre e Giovanni XXIII. Dalle 10 alle 14.30 di mercoledì 5 agosto - Divieto di sosta in piazza Gianna Beretta Molla e nelle vie Monte Rosa e Pellico. Dalle 8 alle 14.30 di mercoledì 5 agosto - Vietata la sosta in via San Bernardo; inoltre, sospesa la circolazione veicolare (eccetto mezzi autorizzati). Dalle 13.15 alle 14.30 di mercoledì 5 agosto - Sospesa la circolazione nelle vie I Maggio, Cuggiono, Monte Rosa, Moro, Sant'Ambrogio, Monte Grappa, S.P. 170, Don Milani, Dante, Petrarca, Galilei, Bachelet, Sant'Eusenzio, Magenta, Cavour, Pio XII, Garibaldi - S.P 31, Grandi, San Fermo, Piemonte, Falcone, Meucci, Volta, Edison e Mattei.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento