meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Ven, 21/02/2020 - 08:50

data-top

venerdì 21 febbraio 2020 | ore 09:23

Sanità 2020: "Meno attese"

E' il principale obiettivo sia per Regione Lombardia sia per ASST e ATS. Lo stesso Governo della Lombardia è pronto a stanziare 30 milioni di euro per importanti risultati.
Salute - Pazienti in attesa in ospedale (Foto d'archivio)

Nel 2020 l’obiettivo prioritario, non solo della giunta regionale, ma anche delle ASST e ATS, deve essere quello di ridurre i tempi d’attesa per visite e prestazioni sanitarie. Necessario, inoltre, curare maggiormente e in modo efficace la comunicazione ai cittadini, affinchè vengano indirizzati sulle strutture disponibili a fornire le visite in tempi più brevi, nel caso di indisponibilità di quelle da loro scelte. “L’abbattimento dei tempi d’attesa diventa l’obiettivo degli obiettivi - ha spiegato il presidente di Regione Lombadia, Attilio Fontana - Abbiamo previsto di investire 30 milioni di euro nel 2020 per acquistare un numero più alto di prestazioni aggiuntive e garantire ai cittadini spazi maggiori per le prestazioni diagnostiche e specialistiche, estendendo la sperimentazione effettuata nel 2019 nei territori di Milano e Brescia”. “Possiamo finalmente investire risorse aggiuntive per l’assunzione di personale - ha concluso l’assessore regionale Giulio Gallera - grazie a quanto previsto dalle norme inserite nel ‘Patto per la Salute’. Questo elemento essenziale servirà per incrementare sia l’attività ospedaliera sia quella ambulatoriale”.

Invia nuovo commento