meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 18°
Mar, 04/08/2020 - 03:50

data-top

martedì 04 agosto 2020 | ore 04:12

"Quindi avevamo ragione!"

"Come mai il Sindaco e i due Assessori componenti la Giunta hanno approvato proprio adesso tale progetto?"
Cuggiono - Il gruppo 'Prima Cuggiono e Castelletto'

"Quello che rimane della Giunta, ha adottato in data 27 dicembre 2019 una delibera con cui si approva il progetto definitivo / esecutivo per l’intervento di riqualificazione in largo F.lli Borghi.
Come mai il Sindaco e i due Assessori componenti la Giunta hanno approvato proprio adesso tale progetto?
Come mai adesso il Sindaco e i due Assessori ritengono doveroso adottare una delibera di Giunta con tanto di progetto, con tanto di capitolato, con tanto di relazione tecnica, computo metrico, etc…
Come mai, diversamente da quanto agito nello scorso mese di Aprile 2019, a quel tempo iniziarono i lavori senza progetto, senza delibera di Giunta, senza quindi condivisione e tanto meno comunicazione ai residenti ?
Avevamo quindi ragione a definire tali lavori non condivisi, non approvati in Giunta, decisi unilateralmente e, quel che è peggio, senza aver avvisato nel dovuto modo i residenti?
Aveva avuto quindi un senso la decisione dell’allora Vicesindaco Cristian Vener, nel sospendere i lavori in attesa di una maggiore chiarezza e correttezza degli adempimenti connessi, nonché per avere un maggior coinvolgimento dei residenti?
Ricordiamo che il Sindaco, a seguito delle nostre prese di posizione, decise di licenziare l’allora Vicesindaco a cui vennero tolte tutte le deleghe assessorili, di fatto scatenando la crisi di Giunta.
Adesso risulta evidente che i motivi di tale licenziamento erano altri….
E poi, perché proprio adesso svolge tutti questi adempimenti Amministrativi, quando il Sindaco non ha più la maggioranza in Consiglio e una Giunta ai minimi termini, dopo ben nove mesi di degrado e di abbandono del cantiere?
Sono stati coinvolti i residenti?
Nella delibera si fa riferimento ad un intervento di “riqualificazione come cardine del più ampio piano di ridefinizione della viabilità del nucleo storico del Comune di Cuggiono..“ Quale?
Noi riteniamo che qualsiasi intervento di ridefinizione della viabilità, al di là dell’opportuna condivisione con la cittadinanza, debba essere interpretato come un tassello di una programmazione strategica, di una visione globale che più volte abbiamo chiesto, ma che non si è mai voluto realizzare!
Forse CRISTIAN VENER e GIULIANA SOLDADINO avevano colto nel segno, ragion per cui Vener è stato poi ingiustamente licenziato.
E’ ORA CHE IL SINDACO SI ASSUMA LE SUE RESPONSABILITA’"!

Carlottta MASTELLI
Giuliana SOLDADINO
Cristian VENER

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento