meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 19°
Dom, 05/07/2020 - 00:20

data-top

domenica 05 luglio 2020 | ore 00:31

I piloti si addestrano a Lonate

Easyjet ha aperto a Malpensa il suo centro di addestramento piloti. Realizzato all'interno del Word Trade Center Malpensa Airport (in territorio di Lonate Pozzolo).
Malpensa - Addestramento piloti (Foto internet)

Easyjet ha aperto a Malpensa il suo centro di addestramento piloti, l'unico in Europa continentale. Realizzato all'interno del Word Trade Center Malpensa Airport (in territorio di Lonate Pozzolo), comprende tre simulatori di volo per Airbus 320e, consentira' di addestrare 2.000 piloti l'anno per tutta Europa. "Ringrazio EasyJet e Cae - ha detto l'assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria
Terzi, durante la cerimonia di inaugurazione - per avere investito nuovamente in Lombardia. Il connubio tra Malpensa e EasyJet è vincente e conferma quanto sia strategico investire sugli scali. E la Lombardia non vuole certo sottrarsi alla responsabilita' di accompagnare lo sviluppo dei nostri aeroporti, anche in vista dei Giochi 2026. Guardiamo con grande favore a investimenti in grado di valorizzare ulteriormente il nostro tessuto economico e sociale e portare benefici per l'economia della zona". MIGLIORARE ACCESSIBILITA' AD AEROPORTO - Migliorare l'accessibilità all'aeroporto resta un punto nodale. "Un tema - ha concluso Terzi - sul quale abbiamo lavorato in passato e continuiamo a lavorare. Penso per esempio al collegamento ferroviario T2-Gallarate, per il quale è in fase di approvazione il progetto definitivo. Un'infrastruttura che Regione ha inserito nell'elenco delle opere essenziali in ottica Olimpiadi: su questo come su altri interventi fondamentali auspico che il Governo centrale offra le risposte concrete che la Lombardia attende e merita".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento