meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 13°
Gio, 01/10/2020 - 03:20

data-top

giovedì 01 ottobre 2020 | ore 04:08

Linate-Malpensa: via al trasferimento

Una parte da stasera (25 luglio) e, poi, la seconda domani (26 luglio): scatterà tra poche ore lo spostamento di mezzi e apparecchiature dall'aeroporto di Linate a Malpensa.
Milano - L'aeroporto di Linate (Foto Eliuz Photography)

La prima parte dalla serata di oggi (25 luglio), la seconda, invece, domani (26 luglio), per essere pronti e operativi dalle prime ore della mattinata di sabato. Linate - Malpensa: via al trasferimento... E così tra poche ore ecco che le strade attorno a Milano ed anche le arterie viabilistiche del nostro territorio saranno, appunto, interessate direttamente dal trasloco di mezzi e apparecchiature che dallo scalo del capoluogo lombardo raggiungeranno l'aeroporto della provincia di Varese. Più nello specifico, 150 veicoli e tutto il necessario, insomma, che partiranno stasera, mentre i restanti 150 sono previsti il giorno seguente. Il convoglio, dunque, dopo avere lasciato Linate, percorrerà il viale che collega Milano con lo scalo aeroportuale e da qui si immetterà in tangenziale, per poi scendere sull'autostrada A4 ed attraversarla fino al casello di Marcallo - Mesero. Una volta uscito, quindi, entrerà sulla Boffalora - Malpensa, per raggiungere 'Malpensa Cargo City'. Da sottolineare, come confermato da SEA, che non ci sarà alcuna chiusura nè dell'autostrada né della tangenziale o della superstrada, ma verranno bloccati temporaneamente durante il passaggio dei mezzi gli accessi, al fine di garantire la fondamentale sicurezza al transito della carovana, che sarà appositamente seguita per l'intero tragitto dalle forze dell'ordine e da specifico personale. 300 MEZZI PRONTI A LASCIARE L'AEROPORTO DEL CAPOLUOGO - Ricordando di nuovo alcuni numeri, saranno 300 i mezzi coinvolti nel trasferimento, e più precisamente 15 bus interpista, 5 ambulift, 45 trattori elettrici, 15 scale passeggeri, 4 condizionatori aeromobili, 6 gruppi elettrogeni carrellati, 8 container e 13 nastri carico e scarico bagagli; 45, invece, gli autoarticolati impegnati. (Foto Eliuz Photography)

IL PERCORSO VERSO L'AEROPORTO DI MALPENSA

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento