meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 25°
Dom, 23/09/2018 - 12:20

data-top

domenica 23 settembre 2018 | ore 12:52

'Uniti e Liberi'

Lonate andrà al voto alle prossime amministrative: è nata una lista civica che partendo dai consiglieri uscenti di Democratici Uniti e Lista Libera, coinvolge i cittadini.
Lonate Pozzolo - Il simbolo della lista civica 'Uniti e Liberi'

Si chiama ‘Uniti e Liberi’. Uniti nella legalità, perché coesi nel perseguire l’obiettivo di un Comune privo di conflitti di interesse e libero dalla criminalità. Uniti nella promozione della cultura e della socialità; uniti per combattere il degrado; uniti da senso civico. Liberi da ogni strumentalizzazione politica; liberi di scegliere per il meglio le soluzioni giuste per la comunità senza imposizioni esterne; liberi di prendere le decisioni tenendo sempre al centro il cittadino; liberi da secondi fini o interessi nascosti; liberi di affermare la legalità a 360 gradi. Si chiama ‘Uniti e Liberi’ ed è la nuova lista civica nata e che, partendo dai consiglieri comunali di opposizione uscenti di Democratici Uniti e Lista Libera, coinvolge tutti quei cittadini desiderosi di impegnarsi per il proprio paese mettendo a disposizione competenze ed esperienze. Lonate Pozzolo, infatti, andrà al voto alle prossime amministrative in seguito all’inchiesta giudiziaria ed alle dimissioni dell’allora sindaco Danilo Rivolta e così ecco che si sta lavorando appunto per l’importante appuntamento. “Si riparte insieme con soluzioni di buon senso, portate avanti dalle forze migliori della nostra comunità, indipendentemente dagli schieramenti politici odierni e del passato – spiegano in un comunicato i rappresentanti di ‘Uniti e Liberi’ – Il nostro progetto resta aperto a chiunque voglia condividere e portare avanti gli ideali sopra citati per aiutare una Lonate messa in ginocchio da una gestione lontana dai cittadini a risollevarsi. Il simbolo scelto per rappresentare ‘Uniti e Liberi’ si presenta come un cerchio in cui è ben evidente la scritta ‘lista civica’, sottolineando dunque la libertà di azione e la lontananza del gruppo alle logiche partitiche e dai loro diktat”. Un simbolo dove sono ben evidenti un albero che germoglia e che sta ad indicare la rinascita del paese e quindi le tre foglie a rappresentare le tre realtà comunali: Lonate, Sant’Antonino e Tornavento. “In particolare il germoglio fa riferimento al gelso, caratteristico della tradizione lonatese, sugellando in questo modo un legame forte alla storia del nostro territorio – continuano – Il tronco, che si innesta nelle lettere stesse delle parole ‘Uniti e Liberi’ vuole indicare che la volontà di rinascita è inserita nei valori fondanti del gruppo. Anche i colori, infine, non sono stati scelti a caso: il bianco è tradizionalmente simbolo di luce e raffigura il principio della fase vitale, la speranza per il futuro e promuove sentimenti nobili e puri; il verde, pure lui portatore di speranza è immagine di equilibrio, vitalità, amore per l’ambiente e la natura, in giusto equilibrio però con le tradizioni. Infonde un senso di giustizia, conferisce tenacia e perseveranza nel seguire i propri progetti. Il rosso, invece, fa riferimento alla passione con cui stiamo lavorando per riuscire a dare una svolta alla nostra amata Lonate e all’azione energica con cui vogliamo operare per il bene comune”.

Invia nuovo commento