meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 32°
Lun, 10/08/2020 - 12:20

data-top

lunedì 10 agosto 2020 | ore 12:41

Matrimonio economico.

Speciale sposi-Matrimonio economico.

Sarebbe il sogno di tutti noi: organizzare un matrimonio economico e perfetto. Sposarsi spendendo pochi soldi è possibile. Quali sono i segreti per organizzare un matrimonio economico ma perfetto?
- Gli invitati al matrimonio: più persone parteciperanno, più spenderete. Il consiglio è ridurre il numero degli invitati e dei parenti e inviare al massimo 100 partecipazioni.
- Anche la location è importantissima. Quella che vi consigliamo è un agriturismo o una trattoria fuori porta. Entrambe vanno prenotate con largo anticipo. In questo modo, potrete gustare dell’ottimo cibo in un contesto più semplice e spendendo decisamente di meno. Altra soluzione, se vi sposate di mattina in città, è quella di organizzare un brunch di nozze, che di certo non avrà i costi spropositati di un classico pranzo. - Importantissime sono le decorazioni floreali. Rivolgetevi a un fiorista di quartiere. Preferite sempre fiori di stagione, che possono costare meno, invece di varietà esotiche e difficili da trovare. Fate attenzione anche al bouquet da sposa, scegliendo i fiori migliori per ogni stagione dell’anno.
-Anche le bomboniere sono un dettaglio da non trascurare. Concentratevi sui confetti (che devono essere sempre di ottima qualità) e sulla confezione. Vi basterà poi finirli con nastri in raso in tinta per un effetto professionale e molto alla moda.
- Ed è il momento dell’abito da sposa: può essere realizzato in una sartoria di fiducia che vi seguirà dall’acquisto delle stoffe fino all’ultima prova. In alternativa, potete puntare sullo stile vintage?

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento