meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 18°
Mar, 16/08/2022 - 05:20

data-top

martedì 16 agosto 2022 | ore 05:37

Expo: il 'sound' è giusto!

Musica - Elisa in concerto

Un agosto intenso, con affluenze record ad Expo Milano 2015. Ma anche in questi primi giorni di settembre le persone riempiono il sito espositivo... senza contare il grande afflusso di bambini e ragazzi già in programma con l'inizio delle scuole. E per settembre e ottobre, dopo il magico spettacolo del Cirque du Soleil, l'Oper Air Theatre, porterà sul palco la grande musica con dieci appuntamenti musicali: dai The Kolors a Elisa passando tra gli altri per Edoardo Bennato, Mario Biondi, Emis Killa e Van De Sfroos. Tutti gli ingressi saranno gratuiti fino a esaurimento dell'Open Air Theatre che può contenere tra posti seduti e prato circa 11 mila e 500 persone. Un milione e 100 mila euro l'investimento della società per un palinsesto ricco di eventi che animerà gli ultimi 50 giorni della manifestazione. “A breve spero di annunciare altre sorprese e altre presenze importanti sia sul lato politico sia di uomini e donne con una immagine in grado di richiamare l’attenzione su Expo e tenerla viva” ha commentato Giuseppe Sala, commissario unico di Expo. Gli eventi programmati si divideranno in tre categorie: intrattenimento, feste di Expo ed eventi tematici. E così venerdì 11 settembre si inizia con la band vincitrice dell'ultima edizione di Amici, seguita domenica da Elisa. Sarà poi il turno di Edoardo Bennato (24 ottobre) portato da Eataly; Marracash, Gue Piqueno e Emis Killa in una serata dedicata all’Hip hop (3 ottobre); Mario Biondi (13 ottobre) e Davide Van De Sfroos (17 ottobre) offerto dalla Regione Lombardia. A queste serate, vanno aggiunti gli appuntamenti offerti dai singoli Paesi: come l’Igor Moiseyev Ballet portato dalla Russia (27 settembre), gli Inti-Illimani per il Cile (29 settembre), The Varhan Orchtrovic Bauer orchestra e altri artisti per la Repubblica Ceca (28 ottobre) e l’illusionista David Merlini Show portato dall’Ungheria (29 ottobre). Ma saranno anche le feste tematiche ad attirare molte persone a Expo: a partire da quella della birra, con migliaia di etilometri usa e getta, in occasione dell’apertura dell’Oktoberfest (19 settembre), per passare da quella del caffè (1 ottobre), fino a quella del vino e dell’olio (24 ottobre). Il 4 ottobre, nel giorno dedicato a San Francesco, la Mensa dei popoli: su iniziativa della Caritas Ambrosiana e della Diocesi di Milano, chi frequenta abitualmente le mense della città potrà accedere a Expo per una visita al sito e la condivisione di un pasto. Grande attesa anche per Terra Madre Giovani (6 ottobre), evento promosso da Slow Food con contadini e pescatori provenienti da ogni parte del mondo; un nuovo appuntamento dell’Expo delle Idee che aveva preso il via dall’Hangar Bicocca; una giornata di riflessione Ocse-Anac su legalità e trasparenza nei grandi eventi e infrastrutture. Inoltre, il 30 ottobre si celebra la giornata del Bie durante la quale verranno consegnati i premi ai Paesi; lavori ancora in corso, invece, per la cerimonia di chiusura. Iniziative ed eventi per cercare di mantenere viva l'attenzione sull'Esposizione Universale e raggiungere così i 20 milioni di visitatori, obiettivo prefissato e sperato, così da decretare il successo di Expo Milano 2015.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento