meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 23°
Lun, 03/10/2022 - 18:50

data-top

lunedì 03 ottobre 2022 | ore 19:47

Armi in casa: arrestati due fratelli

Alcune delle armi erano nascoste dietro la culla del figlio di uno dei due. Le hanno scoperte e trovate i carabinieri della Compagnia di Legnano. I due in carcere a Busto.
Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Legnano, a conclusione di una breve ma intensa attività di indagine, hanno effettuato a Castano Primo due perquisizioni nelle abitazioni di due fratelli, entrambi del 1981. Nell’ambito della prima, i militari hanno rinvenuto, occultata dietro la culla del figlio del padrone di casa, una pistola “Colt” calibro 45, con matricola abrasa e cinque proiettili nel serbatoio. Nella seconda, i Carabinieri hanno rinvenuto un vero arsenale: due mitragliatori “Kalashnikov AK 47”, una mitraglietta “Skorpion”, una mitraglietta MAB modificata artigianalmente, una pistola “Beretta 70” cal. 7,65, una pistola a tamburo, un fucile ad avancarica calibro 12 e oltre trecento proiettili di vario calibro. I due uomini sono stati tratti in arresto per il reato di detenzione illecita di armi e tradotti presso la casa circondariale di Busto Arsizio.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento