meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante
Mar, 25/01/2022 - 17:50

data-top

martedì 25 gennaio 2022 | ore 17:38

Torna il maltempo

Meteo - Temporali estivi

La Regione Lombardia ha emesso quest'oggi un avviso di criticità regionale per rischio temporali forti e rischio idrogeologico e idraulico. Attualmente la fase acuta dei
fenomeni è prevista per la serata di oggi, 28 luglio, e la mattinata di domani, martedì 29, con precipitazioni che potranno assumere carattere temporalesco anche di forte intensità. I maggiori accumuli si avranno in provincia di Varese, nel basso Lario e a Milano - specie l'alto Milanese e la Brianza. Dal pomeriggio di domani i fenomeni, di minore intensità, potranno interessare a tratti ancora tutta la regione, ma risultano più probabili e insistenti sulla fascia di Alta Pianura e le Prealpi. "Sono previste precipitazioni abbondanti per le prossime ore. Non intendiamo lanciare un allarme, ma semplicemente raccomandare la popolazione alla prudenza - ha dichiarato Simona Bordonali, assessore con delega alla Protezione civile della Regione Lombardia -. Invitiamo dunque a effettuare spostamenti solo quando necessario e a evitare, nelle zone interessate da perturbazioni di particolare intensità, l'utilizzo di sottopassi. Non sono da escludere, purtroppo, ulteriori esondazioni dei corsi d'acqua, con particolare attenzione al reticolo idraulico nord milanese, bacini Olona - Seveso - Lambro. Si potrebbero verificare criticità idrauliche anche nella zona della Bassa Bresciana, della Bassa Mantovana e della provincia di Cremona, dovute alla saturazione del reticolo minore causata dalle precipitazioni dei giorni scorsi". "Un appello particolare è rivolto agli amministratori locali - ha concluso Bordonali -: qualora si verifichino criticità, è assolutamente necessario attivare il piano di emergenza, per gestire eventuali pericoli con il massimo livello di efficacia".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento