meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 17°
Mar, 16/08/2022 - 05:50

data-top

martedì 16 agosto 2022 | ore 06:30

Adesso solo "Forza Azzurri!"

Il via al Mondiale in Brasile. Tutti siamo in attesa della prima sfida dell'Italia, sabato, contro l'Inghilterra. C'è una parte del territorio nella spedizione 'Azzurra'.
Sport - Via al Mondiale di calcio in Brasile (Foto internet)

Le bandiere rigorosamente sul balcone o in casa. Le magliette di Pirlo, De Rossi, Balotelli, Marchisio, Buffon, ecc… oppure dei “nuovi” Immobile, Insigne, Verratti (e via dicendo) pronte per essere indossate. Il countdown è finito: ci siamo! Adesso è solo ed unicamente Mondiale. Si comincia, insomma. Anche se "a dirla tutta" per l'Italia, per noi, la coppa del Mondo di calcio scatterà sabato (14 giugno) con la sfida contro l’Inghilterra. Poi toccherà ad Uruguay e Costa Rica (le altre due nostre avversarie del girone; rispettivamente il 20 ed il 24) e chissà che non si possa tornare a vivere un’altra estate magica come nel 2006 in Germania. “Po – po – po – po…”, il ritornello lo abbiamo ancora in mente tutti, la voce certo non ci manca per rimetterci a cantarlo e allora, non perdiamo tempo, è il momento di tirare fuori nuovamente trombette, cappellini o qualsiasi altro oggetto scaramantico. E gridare insieme “Forza Azzurri!”.

GLI APPUNTAMENTI DELL'ITALIA: SIAMO NEL GIRONE D

1) SABATO 14 GIUGNO (ore 24): Inghilterra - Italia
2) VENERDI’ 20 GIUGNO (ore 18): Italia - Costa Rica
3) MARTEDI’ 24 GIUGNO (ore 18): Italia - Uruguay

Se dovessimo superare il turno, negli ottavi, troveremmo una delle formazioni del girone C (Giappone, Grecia, Costa d’Avorio o Colombia); quindi ai quarti ci sarebbe già la possibilità di vedercela con Brasile, Spagna oppure Olanda (ma anche Messico, Croazia, Camerun, Cile e Australia). Mentre Germania, Argentina, Portogallo, Francia, Belgio e Russia le potremmo incontrare solo in semifinale. La finale è in programma il 13 luglio a Rio De Janiero.

IGNAZIO E MATTEO, DUE DI NOI IN CAMPO

Dal Legnanese al Brasile... via Nazionale. La spedizione “Azzurra” in sud America si tinge sempre più dei colori del nostro territorio. Già perché Ignazio Abate e Matteo Darmian proprio qui da noi hanno cominciato a muovere i primi passi nel mondo del calcio. A Rescaldina e nella frazione di Rescalda Sport - Darmian e Abate (in quest’ultima vivono ancora i genitori di Ignazio; in molti ricorderanno certamente il papà Beniamino, ex portiere di serie A - l’Inter tra le squadre dove ha militato), insomma, sono tutti pronti a tifare quei giovani partiti come promesse del pallone e diventati ormai dei campioni affermati. E l’urlo di gioia si leverà forte e chiaro nel Legnanese al fischio di inizio di ogni gara, mischiandosi con le tante emozioni.

NON PERDIAMOCI NEANCHE UN MINUTO

(DI CLARA CASTIGLIONI E MARTA PORRO) Bar, oratori ed anche nelle piazze: tutto pronto per non perdersi neanche un minuto del cammino dell’Italia in questo Mondiale. Saranno, infatti, diversi i luoghi del nostro territorio che si sono preparati al meglio per trasmettere le gare della Nazionale. A Busto Arsizio e Parabiago, ad esempio, si è deciso di allestire maxi schermi. Sport - L'Italia si prepara al Mondiale Ancora, a Cuggiono, l’appuntamento è in oratorio, mentre a Nerviano al centro sportivo Villanova. I comuni come Corbetta o Legnano faranno vedere le partite in concomitanza delle varie feste o ‘notti bianche’ programmate nel calendario estivo. Ma c’è anche ‘Fustock’ a Mesero, solo per citarne una. Davanti alla tv, inoltre, anche a Ferno e Marcallo con Casone (grazie ad un’associazione nella cittadina del varesotto; nella struttura del parco a Marcallo). E, poi, tanti i bar della zona che si sono già attrezzati, mentre in altre realtà comunali, non c’è stato il tempo di organizzarsi (causa il cambio di Amministrazioni); altre attenderanno l’esito della fase a gironi.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento