meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante
Lun, 24/01/2022 - 14:50

data-top

lunedì 24 gennaio 2022 | ore 14:57

Un Gp a Roma?Sì,no...forse

Sport-Formula 1

E'voce dei giorni scorsi della possibilità di avere dai prossimi anni un Gran Premio di Formula Uno a Roma. Per ora si tratta semplicemente, almeno secondo quanto emerso, di un’ipotesi. Niente di più. Sarà, quindi, vero? Chi può dirlo. Nel frattempo si sono scatenate polemiche e sono nati tanti dubbi, interrogativi e perplessità, non solo tra gli addetti ai lavori, ma anche e, soprattutto, tra i tifosi e gli appassionati di questo sport. Parlando con alcuni di loro, nelle ore appena successive alla notizia (apparsa su molti organi di stampa nazionale ed internazionale) ci siamo resi conto di come la gente, per la maggior parte, sia contraria a questa possibilità. “Il Gran Premio d’Italia è e rimane uno solo - dicono - quello all’autodromo di Monza. Non capiamo la necessità di organizzarne uno anche nella capitale. Non c’è motivo. Ci vogliono privare anche di questo evento”. Accanto a loro ci sono, comunque, anche quelle persone che si dicono concordi e che esprimono il loro parere positivo ad un possibile Gp a Roma. “Sarebbe suggestivo e particolare. Un appuntamento da non perdere”. Sul fatto che possa essere suggestivo, forse, non c’è alcun dubbio, come è accaduto quest’anno in occasione della tappa di Valencia, in Spagna, anche se ovviamente il Gran Premio di Monza è una delle icone del Mondiale di Formula Uno. Il Gran Premio d’Italia in fondo è proprio l’autodromo monzese e nessuno vorrebbe pensare di associare questo appuntamento a qualche altra città. L’ultima parola spetta, comunque, alle autorità competenti Saranno loro a dover pronunciarsi. La speranza è che prima di parlare chi di dovere prenda in considerazione le aspettative e le richieste di appassionati e tifosi. Come dovrebbe sempre essere, ma come, purtroppo, molto spesso, non accade. Sarebbe giusto così, ma si sa che spesso non si segue il giusto.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo