meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 11°
Mar, 26/10/2021 - 10:50

data-top

martedì 26 ottobre 2021 | ore 11:19

Chi trova un @mico, trova un tesoro

Il Comprensivo 'Edmondo De Amicis' al convegno dedicato agli studenti ed alle loro famiglie. Un'importante occasione per confrontarsi e un progetto di vicinanza ai ragazzi.
Marcallo con Casone - Convegno studenti - famiglie

Venerdì 26 ottobre, dalle 18 in poi, presso l’auditorium via Al Donatore di Sangue, i Percorsi Educativi per adolescenti più sicuri, se ne parlerà durante un convegno rivolto ad alunni e genitori. Il progetto formativo per l’anno scolastico 2012/2013, che ha ricevuto il patrocinio dalla Regione Lombardia e della Provincia di Milano, si articolerà in 3 specifiche fasi: 'Preadolescenti e social network – Navigare Sicuri', 'Sentirti sicura... dipende anche da te', percorso di autodifesa riservato alle studentesse delle classi 2^ e 3^, e 'Sentirti rispettato... dipende anche da te', dedicato ai ragazzi delle 1^ e 2^. All’incontro parteciperanno il dirigente scolastico, Marisa Oldani, il sindaco di Marcallo con Casone, Massimo Olivares, il senatore Massimo Garavaglia, e dalla Regione Lombardia, il consigliere Fabrizio Cecchetti, mentre dalla Provincia di Milano, l'assessore Marina Lazzati, quindi, Cremit – Università Cattolica e del Sacro Cuore di Milano, Alessandra Carenzio - Gerolamo Spreafico, ancora l'educatore sociale di arti marziali, Antonio Gentile, e la docente Tiziana Moscatelli; infine i rappresentanti delle Amministrazioni Comunali di Boffalora Sopra Ticino e Mesero. Un confronto costruttivo, orientato sulle questioni educative più attuali per scuola e famiglia.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento