meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto -1°
Gio, 27/01/2022 - 01:50

data-top

giovedì 27 gennaio 2022 | ore 01:15

Anteprima Logos 22 settembre

Logos - 22 settembre 2012

Notizie dell’ultim’ora sull’uscita di ‘Logos’ di sabato 22 settembre. Notizie belle, che cambiano la vita, ma anche drammi familiari per un ennesimo incidente stradale. C’è però spazio anche per la speranza, per l’attesa che accompagna i migliaia di fans in partenza per ‘Campovolo’ dove, proprio sabato sera, si terrà un grande concerto di beneficenza alla presenza di 150.000 persone.
Il numero in distribuzione da sabato, però, non può che aprirsi che con la vittoria di Giulia Calcaterra, novarese e magentina di nascita, alla trasmissione di Canale 5 ‘Veline’. Sarà proprio la ‘nostra’ giovane, che abbiamo seguito fin dalle prime puntate, il nuovo volto ‘biondo’ del noto bancone del ‘prime time’ televisiovo di ‘Striscia la notizia’.
Come notizie di appronfondimento, anche l’inchiesta di pagina 5 con uno sguardo particolare al ‘medio oriente’: dalla situazione dei palestinesi in Cisgiordania al parere del referente castanese della comunità islamica sulle proteste che stanno investendo il mondo mussulmano.
Venendo ai fatti di ‘casa nostra’, in pagina 4 si torna a dibattere sul futuro dell’Ospedale di Cuggiono, tema questo che crea anche discussione politica in paese. Entrando nel ‘territorio’ ampio spazio alla cronaca dei principali appuntamenti che hanno caratterizzato le feste tra i nostri paesi, dalle sagre agli appuntamenti di parrocchie ed oratori, dalle ‘gare’ folkloristiche alle sfide tra i rioni.
Tra tanti appuntamenti di colore anche, purtroppo, la cronaca: a Busto Garolfo, in un terribile incidente, ha perso la vita un cuggionese di 47 anni, mentre due furti accomunano le ‘Conad’ di Castano Primo e Turbigo.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento