meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Dom, 28/11/2021 - 16:20

data-top

domenica 28 novembre 2021 | ore 16:12

Anteprima Logos 10 marzo

Logos - 10 marzo 2012

Tante storie nel numero di Logos del prossimo 10 marzo. Si parte subito, in pagina 3, con il racconto di due testimoni diretti della 'Costa Allegra', per poi proseguire in pagina 5 con il racconto di due artisti cuggionesi: Daniele Calcaterra (moda) e Stefano Migliorin (incisione su legno). Nella sezione generale ampio spazio anche a una riflessione, con dati, sulla condizione delle donne, in concomitanza con la festività dell'8 marzo.
Nei paesi ampio spazio ancora una volta alla politica: Magenta, Magnago e Cuggiono iniziano ad avere le idee un po' più chiare in vista del voto di maggio.
Castano Primo attende invece l'arrivo delle spoglie di don Guanella.
Per i paesi del castanese si segnala: premio a due giovani studentesse del Marcora di Inveruno, cambio di viabilità in vista a Buscate, mentre ad Arconate la biblioteca ha cambiato sede. Turbigo e Cuggiono presentano ancora l'argomento dei lavori pubblici: problemi di nome per 'Piazza Madonna della Luna?' è l'interrogativo che si pone la Lega Nord turbighese, mentre a Cuggiono prosegue il rifacimento del Piave.
A Busto Garolfo ci si prepara per un weekend di fiera di primavera, mentre a Busto Arsizio è partita un'interressante gara canora per giovani band.
Tra le notizie 'flash' ampio spazio alle foto delle sfilate di Carnevale, mentre per gli appuntamenti si segnala la ripresa della stagione del canoa club.
Ultima, ma per noi, non in importanza: la pagina ufficiale di Facebook di 'Logos' ha superato quota 1.000 fan... un risultato davvero significativo che vogliamo festeggiare con voi.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento