meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 13°
Ven, 30/09/2022 - 18:50

data-top

venerdì 30 settembre 2022 | ore 19:06

Estate sicura: Polizia in prima linea

Intensa attività del Commissariato cittadino durante tutto il periodo di agosto. Controlli, accertamenti, denunce, arresti ed anche due persone salvate dal suicidio.
Legnano - Costante l'attenzione della Polizia di Stato

Nessuna vacanza per la Polizia di Stato di Legnano. Gli uomini del vice questore Antonio D’Urso, nonostante le ferie estive, hanno continuato a pattugliare attentamente il territorio. Dal 1° al 20 agosto sono stati eseguiti 110 controlli di autovetture a seguito dei quali sono state emesse 20 contravvenzioni per infrazioni al codice della strada, mentre cinque sono state le patenti ritirate per stato di ebbrezza. Tre, invece, i controlli in luoghi pubblici per schiamazzi notturni. Ben 215 le persone controllate e 35 le denunce a piede libero. Fra queste ultime, spiccano due per spaccio di hashis a opera di cittadini di origine tunisina, uno trovato in possesso di droga in via 29 Maggio e l’altro, già conosciuto dalle Forze dell'ordine, è stato individuato nei giardinetti di fronte al Commissariato mentre spacciava senza minimamente tenere conto del luogo in cui si trovava. Tra le varie denunce, una per furto con protagonista un minorenne derubato da "bulletti" sudamericani. Uno dei due rapinatori è stato subito identificato, attraverso l'individuazione del suo profilo facebook e messo a confronto con i dati ricevuti dalla vittima del furto. Ricerca quest'ultima eseguita senza il supporto della Polizia Postale da due agenti della Squadra Investigativa del vicequestore D’Urso, specializzati in materia informatica. "L'autonomia nel campo informatico permette di affrontare quei reati sul web che nella città di Legnano sono sempre più in aumento - ha affermato il sostituto commissario Francesco Martellini - Infatti, in media ogni mese, si contano circa 15 truffe via internet a discapito dei legnanesi, 45 furti di profili facebook e vari furti di identità, oltre a clonazioni di carte di credito". Estate di intenso lavoro, dunque, per gli agenti del Commissariato cittadino, caratterizzata, tra l'altro, anche da due tentati suicidi, scongiurati grazie, appunto, al pronto intervento della Polizia di Stato, qualificata per questo tipo di casi. Protagonisti due giovani di 28 e 35 anni.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento