meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 28°
Ven, 27/05/2022 - 13:50

data-top

venerdì 27 maggio 2022 | ore 14:45

Si torna nel passato: ecco la Battaglia

A Tornavento l'immancabile appuntamento con la rievocazione della storica Battaglia. Il 25 ed il 26 giugno scorso tanti momenti di animazione, ricordo e coinvolgimento.
Tornavento (Lonate Pozzolo) - La storica Battaglia

Figuranti con gli abiti dell'epoca, bambini, giovani ed adulti impegnati in un ballo o nel vero e proprio momento dello scontro. Anche quest’anno Tornavento non ha voluto mancare al tradizionale appuntamento con la storia. Sabato 25 e domenica 26 giugno, infatti, ha avuto luogo, nella piccola frazione di Lonate Pozzolo, l’ormai nota Rievocazione della Battaglia, giunta, oggi, alla sua quindicesima edizione. L’evento, organizzato dalla confraternita 'I Cavalieri del Fiume Azzurro', in collaborazione con l’associazione 'Tercio de Saboya', ha saputo, ancora una volta, attirare l’attenzione di moltissimi spettatori arrivati nel nostro territorio proprio per assistere ad evento che è, al tempo stesso, animazione, ricordo e coinvolgimento. La manifestazione si è aperta a Lonate Pozzolo, in piazza Sant'Ambrogio, dove è stato allestito il 'Villaggio delle Arti e Mestieri Antichi' e dove hanno avuto luogo un’esposizione avicola e l’annesso spettacolo di falconeria. A seguire è stata inscenata la rievocazione dell’invasione del borgo di Lonate (1636). La sera l’evento si è trasferito proprio a Tornavento, in piazza Parravicino, dove è stata servita la sontuosa cena storica in stile rinascimentale, seguita da balli, duelli ed una simulazione d’attacco dal Ticino. La giornata di domenica si è aperta, invece, con una 'Scaramuccia sul fiume', che ha fatto seguito nel pomeriggio la tanto attesa Rievocazione storica della Battaglia di Tornavento, tenutasi nei pressi della vecchia dogana austro-ungarica. Fanti, picche e moschettoni hanno catturato l’attenzione dei presenti, riportandoli indietro nel tempo grazie ai loro movimenti attentamente studiati e fedelmente riproposti.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento