meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Mar, 26/01/2021 - 21:50

data-top

martedì 26 gennaio 2021 | ore 22:30

La solidarietà per il Covid

L'impegno profuso è stato a tutto campo. Il sindaco di Busto Garolfo e Olcella, Susanna Biondi, non lascia a margine alcunché nell'evidenziare i provvedimenti adottati per la cittadinanza.
Sociale - Solidarietà (Foto internet)

L'impegno profuso è stato a tutto campo. Il sindaco di Busto Garolfo e Olcella, Susanna Biondi, non lascia a margine alcunché nell'evidenziare i provvedimenti adottati a sostegno di cittadini e imprese del territorio comunale nel delicato periodo del Covid-19. L'elenco è corposo e va dai 25.197 euro per i buoni spesa che sono stati prezioso ristoro per 378 famiglie al 'carrello amico' per il reperimento dei generi di prima necessità delle famiglie bisognose in collaborazione con Protezione Civile e gruppo Alpini. Ottantatré le persone che hanno potuto beneficiare della consegna dei farmaci a domicilio grazie anche alla collaborazione della fondazione 'Il cerchio'. Si aggiungono poi al novero degli interventi di supporto l'istituzione di uno sportello di sostegno psicologico, i contributi per il pagamento dell'affitto dati a 38 beneficiari avvalendosi del Fondo regionale di sostegno, i 56.013 euro di contributi frutto del gran cuore della cittadinanza e della raccolta organizzata con la Protezione Civile, i 70 mila euro provenienti dal Governo per gli interventi anti Covid sui plessi scolastici. Un lavoro di ampia organizzazione in cui il comune ha fatto rete con diverse associazioni e non pochi esercizi cittadini: "all'iniziativa "Spesa a casa"- continua Biondi - hanno aderito 60 attività, poi c'è stato 'Il mercato a casa tua"' con l'adesione di 18 ambulanti. A sostegno delle attività produttive, ha poi proseguito il sindaco bustese, vi è "Quello a circa sessanta attività con contributo medio di 500 euro". Non da ultimo, sempre ad ausilio del commercio, ecco l'istituzione di un servizio telematico in cui, ha spiegato, "le 60 attività che hanno già aderito potranno allestire le loro vetrine e avere un continuo rapporto con i clienti ventiquattr'ore su ventiquattro". Tutto in moto rettilineo? Quasi, perché per il consigliere del "Centrodestra unito" Luigi Cardani ha auspicato "Maggior dialogo con l'opposizione per rinforzare il sostegno economico a commercianti chiusi già nei mesi scorsi e costretti a chiudere di nuovo dalla pandemia". Collaborazione che, ha replicato Biondi in questo avendo la conferma del capogruppo dell'opposizione ed ex sindaco Angelo Pirazzini, "In questi mesi vi è già stata". Il Centrodestra, intanto, ha deciso, come ha sottolineato Cardani, di "Destinare i gettoni di presenza del consiglio comunale del 2020 ai servizi sociali per le famiglie in difficoltà".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi