meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 30°
Mer, 17/07/2024 - 17:50

data-top

mercoledì 17 luglio 2024 | ore 18:11

La rivoluzione del calcio per creare valore sociale

Il calcio inteso non solo come risultato finale di una match o di una competizione, ma visto con l’approccio di dare valore e consapevolezza ai giovani e valorizzare il brand delle stesse società.
Sport - Il calcio per creare valore sociale

Il calcio inteso non solo come risultato finale di una match o di una competizione, ma visto con l’approccio di dare valore e consapevolezza ai giovani e valorizzare il brand delle stesse società. Questa annata calcistica, con l’importante impegno del consigliere delegato Ivo Licciardi ed il sostegno del presidente Sergio Pedrazzini, le sezioni LND di Milano e Legnano hanno sviluppato un approccio nuovo, organizzato e formato per far crescre il valore, l’attenzione e lo sviluppo delle realtà territoriali. Si è infatti arrivati a coniugare Calcio e Valore Sociale per una (Nuova) Cultura Sportiva: Il nuovo progetto promosso dal Comitato Regionale Lombardia della Lega Nazionale Dilettanti e di cui le Delegazioni di Milano e Legnano sono state area test. I grandi obiettivi sono: generare consapevolezza nei club di essere calcio e valore sociale, essere esempio di una nuova cultura sportiva che migliori la reputazione e renda noto l’enorme impatto sociale del calcio dilettantistico sul territorio, migliorare le attività per proporsi agli enti pubblici e privati, alle fondazioni e alle aziende che hanno interesse a supportare il valore sociale e a crearlo nella propria realtà locale, che i valori dello sport siano esempio virtuoso e di educazione civica insieme alle amministrazioni comunali, migliorare la sostenibilità ambientale consumando meno acqua, plastica e Co2 e creare progetti in favore dei diritti umani. “È stata un’annata particolare, complicata e allo stesso tempo entusiasmante per il calcio dilettantistico lombardo. La prima stagione con l’entrata in vigore della Riforma dello Sport ha fatto emergere tutte le complessità di questa legge e le difficoltà enormi che le nostre società devono affrontare quotidianamente - ha commentato Sergio Pedrazzini, Presidente Comitato Regionale Lombardia FIGC-LND - Sul tema c’è ancora tanto da fare, ma restiamo fiduciosi nel lavoro del Ministro Abodi. Sotto il profilo sportivo è stata un’annata straordinaria: dai successi al Torneo delle Regioni alle tante squadre lombarde che si sono fatte valere in tutta Italia. Ritengo poi che abbiamo fatto un enorme lavoro sotto l’aspetto della Responsabilità Sociale e le parole del Presidente Abete ci gratificano e ci spingono ad andare avanti in questa direzione per dimostrare di essere il Comitato traino anche di questo tema”. “Voglio ringraziare di cuore per l’impegno, per il coraggio, per l’intuito e la disponibilità tutte quelle società che stanno aderendo ad un progetto così innovativo come quello di Nuova Cultura Sportiva - ha spiegato Ivo Licciardi, Consigliere Regionale con Delega alla Responsabilità Sociale e alla Sostenibilità Ambientale - Non è facile comprenderne l’importanza né tantomeno esserne espressione. Questi club sono pionieri dell’espressione della LND moderna e del futuro. Una Lega che vuole innovarsi al suo interno e rendere poi noto al di fuori tutto il potenziale del calcio dilettantistico e del suo valore sociale che sono la più grande rete no profit sportiva d’Italia”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento