meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 30°
Lun, 15/07/2024 - 19:50

data-top

lunedì 15 luglio 2024 | ore 20:29

Il dottor Branca in pensione

Il dottor Massimo Branca, ultimo dei medici di base di Buscate della “vecchia guardia”, è andato in pensione a 68 anni, dopo 40 anni di servizio in paese.
Buscate / Salute - Il dottor Massimo Branca

Il dottor Massimo Branca, ultimo dei medici di base di Buscate della “vecchia guardia”, è andato in pensione a 68 anni, dopo 40 anni di servizio in paese. Punto di riferimento per la cittadina, amatissimo dai suoi assistiti, continuerà a esercitare la sua professione di medico sportivo, seguendo come ha sempre fatto le gare ciclistiche più prestigiose a livello nazionale e internazionale (capita spesso, seguendo il Tour de France o il Giro d’Italia, di intravederlo in televisione all’opera dietro i ciclisti!), ma non entrerà più nel suo ambulatorio, come era solito fare ogni giorno. “Da metà luglio, quando tornerò dal Giro d’Italia femminile, accuserò la botta probabilmente, ma sentivo che era giusto smettere, dopo così tanti anni di lavoro – racconta Branca – Continuerò a visitare, se ci sarà bisogno, i miei assistiti più fragili, soprattutto adesso nel passaggio a un altro medico”. Passaggio per il quale l’Amministrazione si è subito attivata, non appena ricevuta notizia del pensionamento. “Per prima cosa, è attivo l’Ambulatorio Medico Temporaneo presso l’ambulatorio della Guardia Medica in Piazza della Filanda, di cui possono usufruire i pazienti del dottor Branca – spiega il sindaco Fabio Merlotti – L’accesso è libero nei giorni indicati sul sito del Comune. Segnaliamo però che è a disposizione nei giorni in cui quello di Buscate è chiuso, anche l’Ambulatorio Medico Temporaneo di Castano Primo in Via Moroni, e rimane attivo anche il servizio di Guardia Medica, come sempre. Nel mentre, però, è già uscito il bando di concorso per il posto di un nuovo medico nel nostro ambito, che comprende non solo Buscate, ma anche Cuggiono, Bernate Ticino, Arconate e Inveruno. Prima di settembre quindi sapremo chi sarà il nuovo medico e dove vorrà insediarsi. Noi proveremo a invogliarlo ad assumere l’ambulatorio vacante del dottor Branca”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento