meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 30°
Lun, 15/07/2024 - 18:50

data-top

lunedì 15 luglio 2024 | ore 19:42

Cico e Cica sono diventati genitori

Cico e Cica sono diventati genitori. La coppia di cicogne, così battezzate a seguito di un concorso promosso tra studenti e studentesse della scuola primaria di Carpiano, ha festeggiato la nascita di due pulli, dopo la cova primaverile seguita in diretta sul sito della Città metropolitana di Milano.
Milano / Territorio - Le cicogne Cico e Cica

Cico e Cica sono diventati genitori. La coppia di cicogne, così battezzate a seguito di un concorso promosso tra studenti e studentesse della scuola primaria di Carpiano, ha festeggiato la nascita di due pulli, dopo la cova primaverile seguita in diretta sul sito della Città metropolitana di Milano.

Si allarga, quindi, la famiglia di cicogne che ha scelto come propria casa la torre-faro che svetta sulla strada provinciale di Carpiano, tornando al nido per il terzo anno di fila senza che sia stato necessario attivare l'apposito segnale di richiamo. Non solo: le cicogne stanno nutrendo e crescendo i loro pulli proprio a Carpiano; nei giorni scorsi il temporale aveva distrutto il nido e loro, con meticolosa precisione, lo hanno ricostruito per assicurare una “culla” confortevole ai loro piccoli, tutto- e sempre – in diretta streaming grazie alla webcam installata dalla Città metropolitana di Milano.

Il progetto
Un progetto avviato qualche anno fa dalla Città metropolitana di Milano che, nell’ambito dell’attività del rinnovamento tecnologico del territorio, ha installato la torre (per l’illuminazione delle strade e per diffondere il segnale 5G) corredata, in cima, da un nido schermato e insonorizzato proprio per promuovere il ripopolamento delle cicogne. Il giaciglio è realizzato con una stratificazione di materiali con nanotecnologie per proteggere gli ospiti dal rumore e garantire una temperatura idonea costante, favorevole, anche alla riproduzione. Tecnologia avanzata, ma anche tutela dell'ambiente e della fauna nel cuore di una trafficatissima provinciale: un esperimento che si conferma positivo.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento