meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 17°
Gio, 30/05/2024 - 02:50

data-top

giovedì 30 maggio 2024 | ore 03:05

Si inaugura l'area cani

Un'area dedicata agli 'amici a quattro zampe'. E sabato 6 aprile sarà ufficialmente inaugurata. L'appuntamento, allora, è alle 11 al Parco Vivaio di via Grandi/via Vittorio Veneto.
Magnago / Eventi - Inaugurazione area cani

Un'area dedicata agli 'amici a quattro zampe'. E sabato 6 aprile sarà ufficialmente inaugurata. L'appuntamento, allora, è alle 11 al Parco Vivaio di via Grandi/via Vittorio Veneto di Magnago. "Per proteggere la tranquillità e la sicurezza di tutti, per garantire una convivenza armoniosa, chiediamo gentilmente a tutti di rispettare alcune semplici, ma fondamentali linee guida - scrivono - Ossia, ogni cane che entra nell'area di sgambatura deve essere regolarmente dotato di microchip, vaccinato e trattato contro i parassiti. Una volta all'interno, i cani possono essere lasciati liberi da guinzaglio, a condizione che siano sotto il controllo diretto del loro accompagnatore. Ogni proprietario è responsabile del comportamento e del benessere del proprio animale. Quindi, nel caso di cani con problemi comportamentali, è obbligatorio utilizzare museruola e/o guinzaglio per garantire la sicurezza di tutti gli utenti dell'area. Ancora, il proprietario/conduttore del cane è sempre responsabile del benessere, del controllo e della conduzione dell’animale. Qualsiasi danno o lesione a persone, animali o cose causati dal cane sarà di esclusiva responsabilità del proprietario; durante il periodo riproduttivo (calore), i cani femmina non possono accedere all'area di sgambatura per evitare situazioni indesiderate o pericolose. E' obbligatorio raccogliere le deiezioni dei propri cani e depositarle negli appositi contenitori presenti nell'area di sgambatura, contribuendo così a mantenere pulito e igienico lo spazio comune; al momento di entrare ed uscire dall'area, si prega cortesemente di chiudere i cancelli per evitare fughe o incidenti; infine, per evitare situazioni di competizione o possibili rischi per la salute, è vietata la somministrazione di cibo ai cani all’interno dell’area di sgambatura".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento