meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 24°
Sab, 13/04/2024 - 19:50

data-top

sabato 13 aprile 2024 | ore 20:45

La 'prima' di Neve

La storia della piccola Neve, 10 anni, del bullismo e del cyberbullismo. Il prossimo 21 febbraio, alle 20.30, la 'prima' all'UCI Cinemas di Milano Bicocca.
Cinema - Anteprima film 'Neve'

NEVE è un film commovente che esplora i legami umani e affronta temi attuali come il bullismo e il cyberbullismo. La protagonista è una bambina di 10 anni, che mostra una forza interiore sorprendente nonostante le prove difficili della vita. Minuta ma resiliente, Neve cresce come una montagna, affrontando con forza un ambiente scolastico, ostile come un campo di battaglia, dove chiunque mostri debolezza viene isolato e preso in giro. Per aiutarla a superare queste difficoltà, Marta, la madre di Neve, dopo esserci imbattuta in un volantino che promuove un workshop teatrale tenuto dall’attore Leonardo Morino, decide di far partecipare sua figlia.

La trama
"Neve" è un commovente film che esplora i legami umani, la perdita, la rabbia e i sogni, concentrandosi sulla paura di lasciarsi andare e, soprattutto, sull'amore.Il tema attuale del bullismo e del cyberbullismo si intreccia nella trama, mirando a ispirare speranze, aprire nuovi orizzonti e sviluppare sogni.La protagonista, Neve, una ragazzina di 10 anni, mostra una forza interiore sorprendente nonostante le prove difficili della vita. Minuta ma resiliente, Neve cresce come una montagna, arricchendo il suo mondo interiore nella ricerca di un luogo in cui appartenere. La scuola diventa il suo campo di battaglia, un luogo in cui chiunque sembri carente viene isolato e preso in giro, sia per difetti fisici, mentali o economici. Marta, la madre di Neve, una donna con una vita intensa e difficile, si imbatte per caso in un volantino di un workshop teatrale tenuto da Leonardo Morino. Desiderosa di offrire a Neve un'esperienza teatrale, la porta dal brillante attore teatrale di 35 anni, Leonardo. Quest'ultimo, un uomo affascinante e sicuro di sé, affronta un declino nella sua carriera teatrale come una stella cadente. Durante il workshop, Leonardo si trova ad affrontare Neve, dando il via a una storia emozionante che tocca i cuori degli spettatori. La connessione tra una bambina di 10 anni e un attore di 35 può sembrare improbabile, ma nel corso della trama, emerge una relazione che trasforma entrambi. "Neve" offre un viaggio emozionante che riflette la forza interiore dei protagonisti, lotta contro il bullismo e celebra l'amore che supera le differenze.

La regia di Simone Riccioni
Simone Riccioni è nato a Hoima, in Uganda, dove i genitori lavoravano per conto dell'AVSI. A 7 anni arriva in Italia, a Corridonia, e a 15 inizia a recitare nei teatri parrocchiali.
Dal 2009 comincia a recitare in spot pubblicitari tra i più noti Novi, Omino Bianco, Enel, Diesel, Gillette, Fiat, Borotalco,
Ima Safe, Riso Flora, Vecchia Romagna, Diadora, Adidas, Colmar Sky, Settimana Enigmistica, Smemoranda, Clarks, Vodafone, Trova Prezzi, King Gillette, Nutella Biscuits e altre, ha recitato anche in serie televisive, tra cui I soliti idioti, Maggie&Bianca, Che Dio ci Aiuti 5. Al cinema i suoi primi ruoli di successo sono in E fu sera e fu mattina e in Universitari - Molto più che amici.
Nel 2014 viene pubblicato il suo primo
romanzo, Eccomi. ̋
Nel 2016 è produttore associato, co-
sceneggiatore e attore protagonista del film Come saltano i pesci con cui vince il premio come attore rivelazione al Gold Elephant Festival di Catania. Nel 2017 è produttore, co-sceneggiatore e attore protagonista del film Tiro Libero con cui vince: il premio Antinoo come produttore emergente dell'anno (premiato nella Sala Fellini a Cinecittà insieme a grandi come Dante Ferretti e Lina Sastri); e il premio Italian Values Award, premiato in Campidoglio.
Nel 2017 è nel cast del film internazionale "Voice of the Wolf - La Voce del Lupo" come co-protagonista insieme a grandi attori come Christopher Lambert e Maria Grazia Cucinotta. Il suo prossimo film uscirà nel 2019.
Nel 2018 è uno degli attori della fiction " Che Dio ci Aiuti 5" nel ruolo di Alessio. Nel 2019 è produttore e protagonista maschile de La Mia Seconda Volta, insieme ad un cast d'eccezione formato da: Luca Ward, Aurora Ruffino, Daniela Poggi, Isabel Russinova e con la regia di Alberto Gelpi, il film ha aperto il festival Giffoni Experience 2019.
Nel 2020 apre una scuola/palestra per attori a Macerata con il nome "Cinema che passione"
Nel 2021 produce e recita nel cortometraggio dal titolo "e tutto iniziò a tremare" con Caterina Shulha e Barbara Enrichi per la regia di Federica Biondi. Nel 2021 è attore e produttore del film "La Ballata Dei Gusci Infranti" assieme a Caterina Shulha, Lina Sastri, Giorgio Colangeli, Miloud Morad Benamara, Samuele Sbrighi, Paola Lavini per la regia di Federica Biondi. Nel 2022 è attore e produttore esecutivo nel film prodotto da Showlab “L’Anima Salva” assieme a Paolo Calabresi. Nel 2023 si cimenta per la prima volta nella regia di un lungometraggio, scritto ed ideato da lui stesso “NEVE”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento