meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Mer, 17/04/2024 - 06:50

data-top

mercoledì 17 aprile 2024 | ore 07:39

'Salone del Mobile': "Evento icona"

Se c'è una manifestazione e una settimana di eventi diffusi in città che incarna appieno la filosofia del 'Lombardia style' questa è senza dubbio il Salone del mobile e la Design week che da 62 anni trasforma il capoluogo lombardo nella capitale del Design.
Milano / Eventi - La presentazione del Salone del Mobile

Se c'è una manifestazione e una settimana di eventi diffusi in città che incarna appieno la filosofia del 'Lombardia style' questa è senza dubbio il Salone del mobile e la Design week che da 62 anni trasforma il capoluogo lombardo nella capitale del Design.

"Il salone del mobile è certamente un palcoscenico in cui si coniugano creatività, business e cultura - spiega Barbara Mazzali, assessore a Turismo, Marketing territoriale e Moda e di Regione Lombardia, nel corso della conferenza di presentazione dell'edizione 2024, oggi al teatro Strehler di Milano - Il 'Salone', come viene ormai informalmente chiamato da addetti ai lavori e cittadini - prosegue l'assessore - è un appuntamento che va avanti da oltre mezzo secolo, grazie al quale la Lombardia si è conquistata la fama di terra mondiale di design, in quanto raccoglie infatti il 29,4% (10.528) delle imprese italiane. Ed oggi è anche una manifestazione iconica che risponde in pieno alla nuova immagine di Lombardia che stiamo promuovendo a livello nazione ed internazionale: il Lombardia Style".

"Il nostro Osservatorio regionale del Turismo e dell'Attrattività - sottolinea poi Mazzali - ha analizzato i flussi turistici legati al Salone del Mobile degli ultimi due anni e ne conferma la crescita. La Design Week 2023 ha infatti segnato +40% di presenze turistiche rispetto alla media, con un picco di +65% di stranieri, battendo i risultati sia del 2022 (+25%), sia del 2019 (+16,8%)".

L'edizione 2024 del Salone del Mobile, la numero 62, si terrà dal 16 al 21 aprile, alla Fiera di Milano Rho. Le manifestazioni del 2024 raduneranno, complessivamente, più di 1.900 espositori, di cui 600 giovani talenti under 35 e 22 scuole di design. Il Salone ospiterà mondi dedicati, quali il Salone Internazionale del Mobile, il Salone Internazionale del Complemento d'Arredo, Workplace3.0, S.Project, EuroCucina, il Salone Internazionale del Bagno, il SaloneSatellite, rinnovando la distribuzione, i percorsi estetici, gli spazi esperienziali e le aree di sosta e riposo; proporrà conferenze e tavole rotonde con ospiti internazionali, workshop verticali su temi caldi della progettazione e incontri formativi per i giovani; allestirà installazioni immersive e interattive per conoscere lo stato dell'arte dell'industria o riflettere sul valore fisico ed emotivo degli interior; metterà in scena performance artistiche per generare visioni di domani; costruirà un bookshop e un'arena circolari ma anche una nuova biblioteca del design. Il tutto per dare ai visitatori la possibilità di un'esplorazione appassionante, in grado di creare connessioni anche di business di lungo periodo.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento