meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse, leggera pioggia
Lun, 26/02/2024 - 07:20

data-top

lunedì 26 febbraio 2024 | ore 08:12

Natale tempo di viaggi

Sono tantissime le mete scelte ogni anno dagli italiani per trascorrere le vacanze di Natale, come ci racconta lo staff di Raffaella Viaggi – nel settore dal 1997.
mare caraibico

Acqua cristallina e spiagge di morbida sabbia bianca, chilometri di piste da sci dove la linea del cielo si confonde con le vette più alte oppure ancora skyline da perdere il fiato. Sono tantissime le mete scelte ogni anno dagli italiani per trascorrere le vacanze di Natale. Sebbene nei piccoli centri sia più radicata la tradizione delle ‘feste in famiglia’, si mantiene alto il trend degli italiani che scelgono di fare le valigie e trascorrere le festività fuori porta, nonostante i prezzi folli del periodo. Come ci racconta lo staff di Raffaella Viaggi – nel settore dal 1997 - negli ultimi anni sono aumentati i viaggi pre natalizi: tra chi sceglie mete di casa soprattutto per i mercatini di Natale e chi vola nelle grandi capitali che per l’occasione si vestono a festa con luci, piste di pattinaggio e tutte le attrazioni a tema. Come non citare poi New York, la città che non dorme mai dove a Natale si respira un’aria magica. Appuntamento per grandi e piccoli, e sogno di tantissimi, è l’accensione dell’enorme albero del Rockfeller Center in calendario il mercoledì dopo il giorno del Ringraziamento, una tradizione che si tramanda dagli anni ‘30 quando gli operai impegnati nella costruzione del complesso edilizio misero un abete per celebrare le feste. Da non dimenticare poi chi sceglie di vivere una vera e propria fuga dai climi freddi optando per mete oltreoceano dove immergersi nella spiagge dorate, nei mari limpidi e nelle atmosfere esotiche che solo i luoghi incantati come Caraibi, Zanzibar, Polinesia e altre mete da sogno sanno regalare.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento