meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 21°
Lun, 22/07/2024 - 06:50

data-top

lunedì 22 luglio 2024 | ore 07:09

Lavori per il recupero dei due solarium

Lavori per il recupero dei due solarium nel parco dell’ex Sanatorio Regina Elena di Legnano. Dopo la messa in sicurezza delle due costruzioni e la rimozione delle lastre in cemento-amianto completate nel 2022 e la pulizia del verde terminata in questi giorni e necessaria all’allestimento del cantiere, si può ora procedere con l’intervento di recupero.
Legnano - Riqualificazione solarium (Foto internet)

Lavori per il recupero dei due solarium nel parco dell’ex Sanatorio Regina Elena di Legnano. Dopo la messa in sicurezza delle due costruzioni e la rimozione delle lastre in cemento-amianto completate nel 2022 e la pulizia del verde terminata in questi giorni e necessaria all’allestimento del cantiere, si può ora procedere con l’intervento di recupero. Il lavoro di restauro prevede il completamento, l’integrazione e il consolidamento delle strutture portanti per adeguarle ai carichi di progetto e alla normativa antisismica, previa integrazione delle parti mancanti, riutilizzando, ove possibile, gli elementi lignei conservati e catalogati a seguito degli interventi di messa in sicurezza. Sono previsti anche interventi conservativi e di protezione delle superfici in cemento decorativo e a intonaco, nonché di tutti gli elementi lignei in opera; lo stesso trattamento interesserà i nuovi elementi che saranno inseriti, sul modello degli esistenti, ma riconoscibili a un’osservazione ravvicinata. È prevista inoltre l’integrazione e il ripristino dei serramenti e dei parapetti mancanti o degradati, previo adeguamento alla normativa, ad eccezione dei pannelli scorrevoli. La colorazione, che dovrà avvicinarsi il più possibile a quella originale, sarà scelta attraverso l’esecuzione di prove stratigrafiche. La nuova copertura sarà realizzata, sul modello di quella preesistente, in elementi di fibrocemento ecologico. La previsione della fine degli interventi, condizioni meteo permettendo, è per la primavera 2024.

"Con il restauro dei solarium prende il via una serie di interventi che riguardano gli edifici identitari di Legnano, a dimostrazione dell’attenzione che questa amministrazione pone al patrimonio storico cittadino – nota l’assessore alle Opere pubbliche Marco Bianchi - Ricordato che è appena partita la sistemazione della palazzina di via Venezia, dopo i solarium nel parco dell’ex Sanatorio sarà la volta dell’edificio di via dei Mille, ex sede della Provincia di Milano, della palazzina ex GIL di via Milano, del complesso liberty di via Pontida e dell’ex liceo di via Verri, tutti esempi di rigenerazione di immobili, la maggior parte dei quali inutilizzati da anni, che si presteranno a nuovi utilizzi da parte della Città".

L’intervento, che rientra nelle azioni della strategia “La scuola si fa città”, ha un quadro economico di un milione e centomila euro, interamente finanziato con risorse dell’Unione Europea (FESR) attraverso Regione Lombardia. Fra gli altri interventi sul parco dell’ex Sanatorio compresi ne “La Scuola si fa città” figurano la riqualificazione dei percorsi storici e della recinzione.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento