meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 25°
Lun, 17/06/2024 - 13:50

data-top

lunedì 17 giugno 2024 | ore 14:40

'TuXTutti': l'oratorio estivo

Tempo di Oratorio estivo e gli oratori della Diocesi sono al lavoro per organizzare al meglio l’appuntamento ‘TuXTutti’.
Territorio - 'TuXTutti'

Mancano pochi, pochissimi, giorni alla fine della scuola. Con l’ultima campanella per migliaia di bambini e ragazzi iniziano le vacanze estive, un periodo di riposo, svago e divertimento. Per tantissimi di loro sarà anche tempo di Oratorio estivo e gli oratori della Diocesi sono al lavoro per organizzare al meglio l’appuntamento ‘TuXTutti’. Lo scorso venerdì, in piazza Duomo, l’Arcivescovo Mario Delpini ha voluto incontrare gli animatori che coordineranno le attività e le proposte per i ragazzi, dando a loro il ‘mandato’: “Vi auguro, per la vostra estate, che abbiate queste 3 rivelazioni: primo, sei capace di amare; secondo, sei autorizzato, autorizzata ad avere stima di te, imparando che la dedizione non è il capriccio di un giorno, ma la vocazione di una vita”. Sono questi gli auspici, ma sarebbe meglio dire la consegna, e l’impegno preciso, che l’Arcivescovo lascia agli oltre 5000 ragazzi e ragazze riuniti in una piazza del Duomo in festa, per il conferimento del mandato agli animatori dell’oratorio estivo 2023. Che, finalmente dopo gli anni della pandemia, torna nelle modalità tradizionali e a pieno regime, con la previsione di una durata media di 3-4 settimane delle attività che si svolgeranno, a partire dalla conclusione dell’anno scolastico, nei quasi 1000 oratori capillarmente diffusi in diocesi con l’impegno di 40mila animatori e 10mila volontari adulti, al servizio di circa 300.000 bambini.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento