meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Gio, 02/02/2023 - 07:50

data-top

giovedì 02 febbraio 2023 | ore 08:34

La sfida alla Regione

Se il voto politico di fine settembre ha disegnato il nuovo quadrante nazionale, la sfida per chi dovrà governare la Regione Lombardia inizia ad entrare nel vivo.
Milano - Palazzo Lombardia (Foto internet)

Se il voto politico di fine settembre ha disegnato il nuovo quadrante nazionale, con risultati di peso anche per il territorio, la sfida per chi dovrà governare la Regione Lombardia inizia ad entrare nel vivo. Una campagna elettorale ‘lunga’ che già ora segna decisamente diversi punti di attenzione: in primo luogo ancora nulla è certo. Da più parti e più tempo la Lega continua a confermare la candidatura del presidente uscente Attilio Fontana, ma amplissime parti del partito, ostili alla linea e al modus operandi di Matteo Salvini, si stanno muovendo per delineare nuovi equilibri interni. I partiti di ‘maggioranza’, come Fratelli di Italia e Forza Italia, non hanno ancora confermato il sostegno alla ricandidatura di Fontana, soprattutto dopo i gravi disagi gestionali dell’emergenza Covid nel sistema sanitario lombardo (dal febbraio 2020, solo nella nostra regione, si calcolano 43.353 morti per Covid). Ecco allora che l’uscita di scena di Letizia Moratti, storico sindaco milanese, che porto Expo 2015 a Milano e fu chiamata in fretta e furia per gestire l’emergenza pandemica, apre nuovi scenari, visto il sostegno ricevuto dal terzo polo di Calenda-Renzi. E il Partito Democratico? Rimane per ora in fermento, con ipotesi di auto candidatura e una scelta di candidati da definirsi. E anche nel locale, non sono escluse sorprese.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento